Bottas: "Sono confuso, il giro mi ha dato buone sensazioni"

Il finlandese è riuscito ad agguantare la prima fila soltanto nei secondi finali del turno, ma non è riuscito a spiegarsi il gap di quasi 3 decimi accusato da Lewis Hamilton.

Bottas: "Sono confuso, il giro mi ha dato buone sensazioni"

Per Valtteri Bottas il risultato delle qualifiche del Bahrain ha avuto l’effetto di un pungo in pieno volto. Se da un lato, infatti, il pilota della Mercedes è riuscito a strappare nel finale di sessione il secondo riferimento di giornata a Max Verstappen rifilando 4 decimi all’olandese, dall’altro ha assistito impotente allo show di Lewis Hamilton.

Sette titoli mondiali e 98 pole in carriera non sono un caso ed Hamilton lo ha voluto ribadire ancora una volta firmando anche il nuovo record del tracciato.

Bottas, una volta uscito dall’abitacolo della propria W11, è rimasto interdetto non riuscendo a spiegarsi il distacco di 289 millesimi dal suo compagno di team.

 “Il giro mi ha dato una bella sensazione, e questo è un problema perché in questi casi pensi di aver tirato fuori il massimo dalla vettura. In realtà il tempo non è arrivato e sono confuso”.

Un Valtteri in stato confusionale non si era ancora visto. Il finlandese nel corso di questa stagione ha spesso conteso la pole ad Hamilton, ma oggi, al termine della sessione, non ha saputo spiegare dove abbia perso nei confronti di Lewis.

“Non penso di aver commesso errori, l’ultimo tentativo mi è sembrato davvero molto buono. Forse ci sono piccoli dettagli da rivedere, forse avrei potuto affrontare qualche curva in modo più pulito. Devo analizzare il tutto e capire. Ad ogni modo la cosa positiva è aver monopolizzato la prima fila.”.

Risultati del genere possono far apparire fantasmi. Quando è stato chiesto a Bottas se la sua Mercedes abbia potuto accusare qualche noia tecnica in qualifica il finlandese ha subito negato ogni tipo di problema.

Forse l’unica differenza oggi l’ha fatta soltanto il pesantissimo piede destro del sette volte campione del mondo.

“Non penso che ci sia stato un problema sulla vettura, i long run sono andati bene. Vedremo domani”.

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
1/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
3/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
4/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
5/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Scintille volano dal retrotreno dell'auto di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Scintille volano dal retrotreno dell'auto di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
7/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01
10/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Scintille volano dal retrotreno dell'auto di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Scintille volano dal retrotreno dell'auto di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
11/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
15/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Scintille volano dal retrotreno dell'auto di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Scintille volano dal retrotreno dell'auto di Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
16/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
17/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
18/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
19/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
20/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
21/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11
22/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

condividi
commenti
Delusione Verstappen: "Non avrei potuto fare di più"

Articolo precedente

Delusione Verstappen: "Non avrei potuto fare di più"

Articolo successivo

Hamilton si... carica mentre la Ferrari si perde

Hamilton si... carica mentre la Ferrari si perde
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Bahrain
Sotto-evento Qualifiche
Piloti Valtteri Bottas
Team Mercedes
Autore Marco Di Marco