F1 | Bottas: "Il 2022 è la mia stagione più divertente"

Valtteri Bottas ritiene che il 2022 sia "probabilmente la stagione più divertente" che abbia vissuto finora in F1, grazie al fatto che si è già garantito un futuro stabile con l'Alfa Romeo.

F1 | Bottas: "Il 2022 è la mia stagione più divertente"

Valtteri Bottas si è unito all'Alfa Romeo all'inizio della stagione dopo un periodo di cinque anni alla Mercedes, che lo ha visto ottenere dieci vittorie, oltre a chiudere due volte secondo nel Mondiale Piloti, alle spalle del compagno di squadra Lewis Hamilton.

Sebbene il finlandese abbia fatto un passo indietro rispetto ai risultati che otteneva alla Mercedes, in questa stagione si è rivelato un bel valore aggiunto per l'Alfa, conquistando 41 dei 46 punti portati a casa finora dal team.

Bottas ha firmato un contratto pluriennale con l'Alfa Romeo, garantendosi una certezza sul futuro che non aveva mai avuto in precedenza, sia alla Williams che alla Mercedes, che gli avevano sempre proposto dei contratti annuali.

"È la prima volta per me, perché anche con la Williams si trattava sempre di un anno", ha dichiarato Bottas in un'intervista concessa a Motorsport.com.

"È la prima volta che non devo stressarmi e rispondere alle domande, perché ora per i piloti che non sanno il loro futuro, sicuramente non sarà piacevole".

Bottas ha ammesso di sentirsi più rilassato e di essere in grado di "concentrarsi completamente sul lavoro", cosa che gli ha permesso di godersi meglio le corse in F1.

"Questa stagione è probabilmente la più piacevole finora", ha detto Bottas. "Ok, forse non ci si ricorda sempre le cose, ma mi sembra davvero di godermi la F1 come non mai".

"Quando si arriva alle gare, ci si diverte molto, soprattutto a centro gruppo e con le diverse strategie di gara. È più facile che una sola decisione ti faccia guadagnare molte posizioni. È un gioco diverso".

Valtteri Bottas, Alfa Romeo C42

Valtteri Bottas, Alfa Romeo C42

Photo by: Antonin Vincent / DPPI

"In passato, alla Mercedes, di solito si lottava contro un solo team, quindi ci si concentrava solo su quelle due vetture. Ora, invece, ci sono sei vetture di cui dobbiamo essere consapevoli. Quindi è una bella cosa".

Bottas ha detto che l'ambiente all'Alfa Romeo è "abbastanza giovane", oltre a essere "un po' più rilassato" rispetto alla Mercedes, che lotta regolarmente per vittorie e campionati.

"Naturalmente, quando lavoro, lavoro duramente, ma poi quando sono fuori posso fare quello che voglio", ha detto Bottas. "La vita con la squadra, in F1 e al di fuori di essa è davvero un bell'equilibrio".

Bottas è un utente prolifico dei social media e all'inizio di quest'anno ha postato sul suo account Instagram un'immagine sfacciata, che lo ritrae mentre fa il bagno nudo in un torrente negli Stati Uniti. L'immagine, soprannominata "Bot-ass", è stata trasformata in una stampa per un'asta di beneficenza che ha raccolto 50.000 euro.

Alla domanda se avrebbe potuto postare la foto quando era alla Mercedes, Bottas ha risposto: "Dubito che l'avrei fatto".

"È anche vero che, fuori dalla pista, sono così rilassato e anche se mi piace l'opinione della gente, mi interessa molto meno di prima. Ed è stata una bella foto!".

Leggi anche:
condividi
commenti
F1 | Red Bull e gli arrivi da Mercedes: "Dichiarazione d'intenti"
Articolo precedente

F1 | Red Bull e gli arrivi da Mercedes: "Dichiarazione d'intenti"

Articolo successivo

F1 | Massa: "Crisi Ferrari? Non è tutta colpa di Binotto"

F1 | Massa: "Crisi Ferrari? Non è tutta colpa di Binotto"