Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"
Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Di:
Co-autore:
Marco Congiu

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Il tracciato di Austin, già tra i più completi e tecnici del mondiale 2021 di Formula 1, rischia di trasformarsi in un banco di prova ancor più duro rispetto a quanto preventivato sulla carta. La presenza di molteplici sconnessioni dell'asfalto aumenta il coefficiente di rischio di diversi fattori, con le sospensioni già messe a dura prova ed il fondo delle monoposto che spesso e volentieri andrà a toccare violentemente contro il suolo.

Leggi anche:

Su tutti, però, non va sottovalutato un aspetto essenziale: la presenza dei bump in traiettoria. Le vetture che soffrono meno gli effetti delle "buche" - ovvero quelle dall'assetto rake meno estremo - si sono ben comportate fin da subito, Mercedes su tutte. Chi, al contrario, fa del rake la specialità della casa - come la Red Bull - ha sofferto questa situazione, nonostante nelle PL2 Sergio Perez abbia conquistato il miglior tempo di sessione, anche per via dell'annullamento del crono di Hamilton, decisione figlia del superamento dei limiti della pista da parte dell'inglese.

 
condividi
commenti

Patrese: "Frank era un amico, con lui ho vissuto gli anni più belli"

Il pilota padovano ha trascorso cinque anni alla Williams: "Frank voleva che parlassimo sempre in italiano anche quando dovevamo discutere dei contratti. E' sempre stata una oersona corretta, anche se la gestione del team per i piloti era durissima". Riccardo ricorda che il team principal lo voleva in squadra già nel 1977: "Ero in ballo con Jones, ma avevo preferito la Shadow poi diventata Arrows. E' stata la fortuna di Alan...".

Fotogallery F1 | Sir Frank Williams: il personaggio

Ecco alcune foto della storia di Sir Frank Williams in Formula 1. Lo vogliamo ricordare così, nel giorno della sua scomparsa avvenuta all'età di 79 anni.

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Fotogallery F1 | Tutte le Williams iridate nel Costruttori

Ecco tutte le Williams che nel corso della storia della Formula 1 sono riuscite a vincere il titolo Mondiale Costruttori. Dalla FW07B del 1980 alla FW19 del 1997.

Massa ricorda Frank Williams: "Mi fece sentire ancora importante"

Felipe Massa, pilota Williams per 4 stagioni, ricorda ai microfoni di Motorsport.com quando Sir Frank lo convinse a correre per il suo team dopo gli ultimi anni difficili passati in Ferrari.

Il team Williams: "Frank un pioniere. I suoi valori rimangono in noi"

Il team Williams, ora di proprietà di Dorliton Capital, ha reso omaggio a Sir Frank Williams, scomparso oggi all'età di 79 anni.

Podcast F1 | Giorgio Piola ricorda Sir Frank Williams

Sir Frank Williams era un esempio di vita, un guerriero e uno di quei personaggi che hanno scritto pagine importanti della storia della Formula 1. In questa puntata podcast di Motorsport.com, ripercorriamo, attraverso le parole di Giorgio Piola, i fatti più importanti del fondatore dell'omonima e leggendaria scuderia attraverso aneddoti, ricordi...e tanta emozione.

F1 | Morte Williams: il cordoglio di team e piloti sui social

La scomparsa di Sir Frank Williams ha sconvolto l'intero paddock della Formula 1, che si unisce al dolore della famiglia e dell'omonimo team, colpito dal lutto. Molti sono i piloti e le squadre che tramite i propri profili social hanno ricordato uno dei pilastri di questo sport.

F1 | Hamilton non teme guai d'affidabilità: "Ho un V6 nuovo..."
Articolo precedente

F1 | Hamilton non teme guai d'affidabilità: "Ho un V6 nuovo..."

Articolo successivo

Fotogallery F1 | le libere del GP degli Stati Uniti

Fotogallery F1 | le libere del GP degli Stati Uniti
Carica i commenti