Binotto: "Nuova livrea per ripartire dalla nostra storia"

Il team principla della Scuderia rivela che la SF21 è il frutto di un grande lavoro di rivisitazione della macchina dello scorso anno con una nuova aerodinamica e una power unit tutta diversa. Il capo della GeS ha sottolineato anche il valore della livrea che si rifa alle origini del Cavallino...

Binotto: "Nuova livrea per ripartire dalla nostra storia"

Mattia Binotto ha dato il via alle presentazione della Ferrari SF21. Il team principal ha adottato la linea del basso profilo, evitando proclami in vista della nuova stagione di Formula 1, consapevole che non sarà possibile ambire alla vetta dopo un sesto posto nel mondiale Costruttori.

Ma il reggiano ha messo in risalto che la Rossa per quanto sia figlia della SF1000 è una vettura molto diversa, che rappresenta un taglio netto con la difficile Ferrari del 2020…

"La SF21 è molto simile alla vettura dell'anno scorso, visti anche i vari blocchi regolamentari. Abbiamo però cercato di migliorarla sotto ogni punto di vista. È stata rivista l'aerodinamica ed è stata montata una Power Unit completamente nuova”.

Leggi anche:

Binotto ha posto l’accento anche sulla colorazione: a parte l’orribile logo Mission Winnow di colore verde fluo, che rovina una bellissima livrea, c’è stato un interessante lavoro di ricerca sulle radici del Cavallino…

“Per questa stagione abbiamo anche cambiato la livrea. Come potete vedere il posteriore della monoposto richiama l'amaranto, colore della prima Ferrari da corsa la 125S. È la tonalità di rosso che avete visto la passata stagione al Mugello, quando abbiamo festeggiato i mille Gran Premi della Scuderia. È la stagione delle sfide e vogliamo ripartire dalla nostra storia, il rosso Ferrari, proiettandoci nel futuro...".

condividi
commenti
Fotogallery F1: la Ferrari SF21 di Leclerc e Sainz per il 2021
Articolo precedente

Fotogallery F1: la Ferrari SF21 di Leclerc e Sainz per il 2021

Articolo successivo

Ferrari SF21, Cardile: "Tante novità al retrotreno per snellirlo"

Ferrari SF21, Cardile: "Tante novità al retrotreno per snellirlo"
Carica i commenti