Ecclestone mette in dubbio il Gp di Germania

Ecclestone mette in dubbio il Gp di Germania

Bernie non è più certo di poterlo portare ad Hockenheim ed inizia a temere che per il 2015 non si farà

Il calendario del Mondiale di Formula 1 presenta 20 Gp, ma ora sembra esserci il rischio concreto che pure quest'anno le gare possano scendere a 19. In forte dubbio è il Gp di Germania, che non ha ancora risolto la disputa contrattuale con il Nurburgring ed Hockenheim.

Viste le difficoltà del primo impianto, che avrebbe dovuto ospitare il Circus per effetto dell'alternanza in atto da diverse stagioni, Bernie Ecclestone pensava che non sarebbe stato un problema dirottare la corsa ad Hockenheim, ma la diregenza dell'autodromo sembra pensarla in maniera diversa.

Intervistato dai britannici di Sky sull'argomento, Mister E è parso molto meno sicuro. Anzi, quando gli è stato chiesto se resta ottimista sulle possibilità di trovare un accordo con Hockenheim, ha risposto: "Non proprio..." e poi ha lasciato intendere che l'unico Gp di lingua tedesca potrebbe essere quello d'Austria.

Secondo Bernie i problemi dei promoter tedeschi sono sostanzialmente di natura finanziaria, anche se non sembra esserne certo: "Onestamente non so, questa cosa mi sorprende" ha aggiunto. "Forse al popolo tedesco piaceva supportare Schumacher ed ora che non c'è più Michael si sta rivelando molto meno racing" ha concluso cercando una spiegazione.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie