Rosberg deluso: "Non mi piace arrivare secondo"

Il tedesco inizia a mostrare una certa insofferenza nei confronti del compagno Lewis Hamilton

Rosberg deluso:
Rischia veramente di diventare incandescente il clima all'interno del box Mercedes e questa forse è l'unica speranza degli appassionati per vedere un po' di battaglia nella gara di domani a Barcellona, visto lo strapotere mostrato dalle W05 Hybrid nelle qualifiche di oggi. La faccia di Nico Rosberg era tutta un programma quando il figlio d'arte si è presentato in conferenza stampa. Il tedesco, attualmente ancora in testa alla classifica iridata, non sembra aver gradito affatto l'ennesima sconfitta rimediata contro il compagno Lewis Hamilton, che ha firmato la quarta pole in cinque gare. "Sono molto deluso, non mi piace arrivare secondo, soprattutto dietro a Lewis. Alla fine parto ugualmente in prima fila e il mio è stato un buon giro. Forse avrei potuto fare qualcosa in più, ma devo accettare il risultato. In fin dei conti, sono distante da Hamilton solamente di due decimi. Potrei partire bene e ritrovarmi in testa, quindi vedremo cosa succederà alla partenza" ha detto Nico.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie