Lotus: bracci sagomati nella sospensione posteriore

condividi
commenti
Lotus: bracci sagomati nella sospensione posteriore
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
19 feb 2015, 11:15

Sulla E23 Hybrid si rivede una soluzione già apparsa a Jerez. Pochi giri per Maldonado nei guai

La Lotus anche con la motorizzazione Mercedes riesce a fare pochi giri: la E23 Hybrid finora ha coperto solo sei giri di Barcellona con Pastor Maldonado. Il pilota venezuelano è stato la causa delle due bandiere rosse che finora hanno bloccato la prima giornata di test in Catalogna. Problemi ai sensori fanno impazzire le centraline che vanno in protezione bloccando la monoposto in pista...

Nell'immagine OmniCorse.it dall'alto vi mostriamo il retrotreno della monoposto curata da Nick Chester: come nei test di Jerez il braccio anteriore del triangolo superiore della sospensione posteriore mostra un'accentuata forma a rombo per poi tornare ad essere un normale braccetto nella parte coperta dalla carrozzeria cha va ad infulcrasi al cambio. In Andalusia questa novità era più coperta dalla carrozzeria per cui ve la proponiamo ora...

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pastor Maldonado
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie