Nessuna sanzione per Nico Rosberg

Nessuna sanzione per Nico Rosberg

I commissari hanno ritenuto legale le sue manovre difensive su Hamilton e Alonso

Le aggressive manovre difensive di Nico Rosberg ai danni di Lewis Hamilton e Fernando Alonso erano finiti nel mirino dei commissari di gara, che avevano deciso di parlarne con i piloti al termine del Gp del Bahrein. Il pilota della Mercedes aveva provato, senza riuscirci, ad evitare il sorpasso di Hamilton all'uscita della curva 3, ma per farlo aveva spinto il pilota della McLaren fuori dalla pista con l'intera vettura. La situazione poi si è ripetuta quando Alonso è arrivato nella sua scia e in questo caso l'unica differenza è che lo spagnolo è immediatamente rientrato in pista, non riuscendo quindi a completare l'operazione di sorpasso. Alla fine però i commissari hanno deciso di non prendere alcun provvedimento nei confronti del figlio d'arte, ritenendo che il suo spostamento fosse stato lecito, in quanto effettuato con un solo cambio di direzione. Inoltre in nessuno dei due casi la vettura che seguiva erà già abbastanza affiancata per avere diritto di traiettoria. Una decisione che sicuramente è destinata a far discutere. Basta vedere la reazione di Alonso su Twitter: "Penso che in futuro ci aspetteranno delle gare molto divertenti! Ora puoi difendere la tua posizione come vuoi e anche fare dei sorpassi fuori dalla pista! Divertente!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie