Hamilton: "Mi aspetto una Ferrari forte a Sakhir"

Lewis però è certo che la Mercedes stavolta patirà meno il consumo delle gomme. Con Rosberg è tutto risolto

Hamilton:

Anche se si corre in notturna, il caldo del Bahrein potrebbe fare bene alla Ferrari. In Malesia Sebastian Vettel e la SF15-T hanno gestito al meglio il consumo delle gomme posteriori ed hanno battuto a sorpresa le Mercedes. Lewis Hamilton però non sembra troppo preoccupato all'idea che una situazione del genere si possa ripetere a Sakhir.

"Su questa pista il degrado delle gomme posteriori dovrebbe essere simile a quello della Malesia e dunque mi aspetto una Ferrari molto forte. Però rispetto alla Malesia avremo un approccio diverso e quindi sono molto fiducioso sul fatto che il team saprà trovare le giuste soluzioni al problema del degrado delle gomme" ha detto durante la conferenza stampa FIA.

Inevitabile anche un accenno alla polemica post-gara di Shanghai innescata dal compagno Nico Rosberg, che lo accusava di essere andato piano deliberatamente per rovinargli la corsa: "Con Nico non c'è nessun problema, è una cosa superata per quanto mi riguarda, io ho sempre parlato in pista da quando avevo 8 anni, tutto il resto non mi interessa particolarmente. Con Nico ne abbiamo discusso dopo la gara in Cina, non c'è motivo per tornarci sopra, guardo avanti, ritroveremo l'unità come team in questo weekend e cercheremo di fare un ottimo lavoro".

Infine, Lewis ha voluto rispondere anche alle accuse di sessismo relative alla ragazza spruzzata di champagne sul podio di Shanghai: "Non capisco davvero perché qualcuno si sia offeso, non volevo certo offendere o mancare di rispetto a lei o a qualcuno. L'importante è che la ragazza non se la sia presa, altrimenti mi sarei preoccupato di più".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie