Il cambio di mescole ha un po' stupito Vettel

condividi
commenti
Il cambio di mescole ha un po' stupito Vettel
Redazione
Di: Redazione
18 apr 2013, 18:05

Il tedesco comunque è determinato a migliorare la gestione delle gomme della RB9

Sebastian Vettel non è parso particolarmente contento della scelta della Pirelli di sostituire le gomme a mescola morbida con quelle a mescola media per il Gp del Bahrein. Il pilota della Red Bull si è detto un po' sorpreso a riguardo, ma anche comprensivo viste le difficoltà che tutti hanno incontrato nelle prime corse dell'anno. "Sono rimasto un po' sorpreso perchè storicamente quello del Bahrein è un circuito sul quale si può essere un po' più aggressivi dal punto di vista delle gomme. Ovviamente quest'anno però la situazione è un leggermente differente ed hanno deciso di puntare sulla stessa soluzione della Malesia. Domani capiremo quanto sono buone queste gomme e quanto possono durare" ha detto Sebastian. Il tre volte campione del mondo ha indicato la Ferrari come la squadra che probabilmente per ora ha compreso meglio il comportamento delle Pirelli, anche se preferisce pensare alla gestione della sua RB9: "Loro sembrano in grado di fare un ottimo lavoro alla domenica. E' parso piuttosto chiaro in Australia, dove hanno fatto lavorare molto bene le gomme e avevano un ottimo passo alla domenica. Non mi aspetto particolari differenze qui, quindi credo che saranno ancora forti. In ogni caso credo che dobbiamo pensare solo a noi stessi per cercare di far funzionare meglio le gomme, migliorando il range ed il passo". Infine, si è lasciato scappare una battuta anche sulla foto apparsa su Twitter ieri che immortalava Mark Webber e Fernando Alonso insieme a cena: "Alla fine tutti dobbiamo mangiare ed è noioso doverlo fare sempre da soli". Evidentemente Seb non è tra quelli che l'hanno vista come un gesto fatto per mettergli pressione...
Prossimo articolo Formula 1
La Lotus sostituisce il telaio a Grosjean

Previous article

La Lotus sostituisce il telaio a Grosjean

Next article

Alonso: "La Ferrari non è la monoposto da battere"

Alonso: "La Ferrari non è la monoposto da battere"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie