Rosberg: "La partenza è stata decisiva per la mia gara"

Rosberg: "La partenza è stata decisiva per la mia gara"

Nico però è molto fiero anche del passo che è riuscito a tenere oggi in Austria per battere Hamilton

Quella di oggi rischia di essere una vittoria fondamentale per Nico Rosberg. Con quello arrivato al Red Bull Ring i suoi successi stagionali diventano tre, solamente uno in meno rispetto a quelli di Lewis Hamilton, ma soprattutto il tedesco è riuscito a ridurre a soli 10 punti il suo gap in classifica nei confronti della Mercedes gemella.

E la cosa più importante è che forse ha minato un po' le certezze del britannico, visto che lo ha battuto in pista, scavalcandolo con decisione alla partenza (pare sia tornato ad utilizzare la frizione 2014) e resistendo con grinta ai tentativi di attacco dei primi giri, prima di dare vita ad una bella fuga verso il suo 11esimo successo in carriera.

"È una sensazione fantastica vincere di nuovo qui. La partenza è stata decisiva per la mia gara. È stata una grande partenza, sono riuscito a difendermi nelle prime curve, nelle quali c'è stata una bella lotta, e poi ho spinto al massimo" ha raccontato sul podio il figlio d'arte. E poi ha aggiunto: "È stato bello poi vedere che il gap su Hamilton si ampliava costantemente, perché ero più veloce di lui e questo è importante. Inoltre ho recuperato dei punti, ora sono solo a -10, quindi è stata la giornata perfetta".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie