Alonso: "I prossimi 2 mesi ci daranno delle risposte"

Alonso: "I prossimi 2 mesi ci daranno delle risposte"

Fernando ormai non si aspetta grandi cose dal 2015, ma crede nella McLaren-Honda in ottica 2016

Zero punti in sette gare: è questo il bilancio dell'inizio di stagione di Fernando Alonso. E lo spagnolo della McLaren-Honda non si aspetta che le cose possano andare meglio in Austria, visto che la sua MP4-30 avrà degli aggiornamenti, ma per questo incapperà in penalità.

"Qui per noi penso che sarà difficile fare un risultato importante, perché ci saranno delle penalità, ma sarà un weekend di test e attendiamo delle risposte" ha detto Fernando, che domani sperimenterà il nuovo muso corto.

Ormai comunque sembra essersi rassegnato al fatto che il 2015 dovrà essere un anno di test, pur restando piuttosto ottimista in chiave 2016: "Forse ci aspettavamo qualcosa in più, ma i prossimi due mesi ci diranno dove saremo a fine stagione e forse ci daranno anche delle risposte sul 2016. Comunque resto ottimista perché vedo lavoro, talento, risorse e impegno, quindi è solo questione di tempo per arrivare a essere competitivi: ovviamente speriamo di esserlo al più presto".

Con la 24 Ore di Le Mans appena andata in archivio, il due volte iridato ha poi ribadito la sua grande passione per questa corsa: "Ho preso in considerazione la possibilità di correrla e posso farlo in futuro: ci sono stato vicino, ma non son ancora quando avverrà. Magari l'anno prossimo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie