Webber: "Domani penseremo al Costruttori"

L'australiano è soddisfatto del terzo tempo perchè ha anche accusato un leggero problema in Q3

Webber:
Nonostante il mezzo secondo di distacco preso dal compagno di squadra Sebastian Vettel sia piuttosto pesante, Mark Webber è parso piuttosto soddisfatto del terzo tempo ottenuto nelle qualifiche del Gp degli Stati Uniti. Del resto, il pilota della Red Bull ha rivelato che la sua RB8 ha anche accusato un leggero problema nella Q3, quindi sarebbe stato difficile fare meglio. "Sono abbastanza contento di come sono andate le qualifiche, anche perchè questo si sta rivelando un tracciato un po' complesso da capire. Non è stato facile capire il modo migliore per sfruttare le gomme ed è anche piuttosto semplice commettere degli errori" ha detto l'australiano. "Sono felice perchè nella parte conclusiva della Q3 ho avuto un piccolo problema sulla vettura che mi sarebbe anche potuto costare qualche posizione, ma è andata bene così, anche perchè i primi due hanno fatto dei tempi davvero incredibili" ha aggiunto. Per domani poi l'obiettivo primario sarà quello di portare il Costruttori alla Red Bull per il terzo anno consecutivo: "La terza posizione comunque è buona per iniziare la gara di domani, anche perchè il nostro obiettivo è quello di conquistare il titolo costruttori con una gara d'anticipo e penseremo soprattutto a quello".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie