Vettel dedica la pole ad Horner: oggi compie gli anni

Vettel dedica la pole ad Horner: oggi compie gli anni

Il pilota della Red Bull pensa che domani sarà importante partire sul lato pulito della pista

Sebastian Vettel continua ad allungare le sue strisce di vittorie e pole position ed oggi ad Austin non ha fatto sconti neppure al compagno di squadra Mark Webber. L'australiano sembrava lanciato verso la terza pole position di fila, ma proprio all'ultimo giro è arrivata la zampata del quattro volte campione del mondo, che invece ha messo il suo 44esimo sigillo in carriera alle qualifiche del Gp degli Stati Uniti. Una pole che il tedesco ha voluto dedicare al team principal della Red Bull, Christian Horner, che oggi compie gli anni: "Voglio augurare un buon compleanno a Christian! Siamo riusciti a regalargli due macchine in prima fila, un ottimo risultato. E' stato reso tutto un po' più difficile dal vento, che è aumentato rispetto a questa mattina e questo ha inciso sul comportamento della vettura, soprattutto nelle curve ad alta velocità" ha detto Sebastian in conferenza stampa. La zampata vincente è arrivata proprio all'ultimo giro: "Non ero molto contento del primo giro che ho fatto nella Q3, ma credo di aver fatto un bel giro nel secondo tentativo, che è stato sufficiente per portare via la pole position a Mark, che mi è stato davvero molto vicino per tutto il weekend. Sono molto contento per questa pole, perchè mi piace molto questa pista, sulla quale credo sarà molto importante partire dal lato pulito della pista".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie