Alonso: "In Brasile dobbiamo inventarci qualcosa"

Lo spagnolo è vice-campione, ma per il secondo posto nel Costruttori è piuttosto pessimista

Alonso:
Nonostante il quinto posto di oggi ad Austin gli sia valso aritmeticamente il secondo posto nel Mondiale Piloti, Fernando Alonso si è presentato alle interviste di rito con un'aria piuttosto mesta. Lo spagnolo ha ammesso di aver vissuto una domenica difficile e che purtroppo il limite della F138 in questo momento è il quinto posto ottenuto in Texas. Anzi, che forse questo risultato va anche oltre i meriti della Ferrari. "In partenza sapevamo che sarebbe stato difficile tenere la posizione dal lato sporco e l'abbiamo persa con Perez. Nella prima parte della gara poi non eravamo troppo veloci e quando stavamo troppo vicini alle vetture davanti rovinavamo le gomme, quindi abbiamo deciso di staccarci un po'. Ci siamo rifatti sotto prima del pit stop. Con le gomme dure eravamo un po' più competitivi e infatti siamo riusciti a sorpassare Perez ed Hulkenberg. Oggi però è stata dura, questo era il nostro limite e non era possibile stare davanti alla Mercedes" ha detto lo spagnolo ai microfoni della Rai. Fernando infatti non pare troppo ottimista riguardo alle possibilità della Scuderia del Cavallino di raggiungere il secondo posto nel Costruttori: ora i punti da recuperare sulla Mercedes sono 15 e le prestazioni non sembrano essere all'altezza di una grande impresa. "Il secondo posto nel Costruttori è un obiettivo ottimista: andiamo in Brasile vogliosi di provare a battere la Mercedes, ma consapevoli di aver fatto un passo indietro negli ultimi Gran Premi per dei motivi che facciamo fatica a comprendere. Facciamo fatica ad entrare in Q3, facciamo fatica a stare tra i primi. Abbiamo fatto due quinti posti qui e ad Abu Dhabi, ma anche con un po' di fortuna. In Brasile però dobbiamo provare ad inventarci qualcosa perchè così non basta" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie