Aston Martin: due membri del team positivi al Covid-19

La squadra di Silverstone ieri sera ha ufficializzato che due esponenti del team sono risultati positivi al virus, per cui tutti i componenti sono stati sottoposto a un tampone rapido. L'Aston Martin aveva rifiutato l’invito offerto dal governo del Bahrain a vaccinare tutto il personale in pista, mentre altre scuderia fra le quali la Ferrari hanno aderito all'iniziativo di concerto con le autorità sanitarie italiane.

Aston Martin: due membri del team positivi al Covid-19

Nella tarda serata di ieri nel paddock di Sakhir è emerso che due membri del team Aston Martin sono risultati positivi al test Covid-19. Un campanello d’allarme che ha comportato l’immediato isolamento delle due persone (che secondo indiscrezioni non sono tra le figure di spicco della squadra) e il tampone immediato degli altri componenti della bolla in cui operano i due positivi.

La squadra di Silverstone è stata la più colpita dal Covid-19 nel 2020, con entrambi i piloti risultati positivi.

Sergio Perez era stato costretto a saltare le due gare disputate a Silverstone, mentre Lance e Lawrence Stroll erano risultati positivi durante il weekend del Nurburgring. In seguito a questi ultimi casi la squadra aveva effettuato un test a tutti i membri del team, da cui erano emersi altri quattro casi di positività.

L’Aston Martin, come altre squadre inglesi, non ha colto l’invito offerto dal governo del Bahrain a vaccinare tutto il personale delle squadre in pista (somministrando la prima dose durante la settimana dei test pre-campionato e la seconda al termine del weekend di gara) preferendo seguire le indicazioni del piano elaborato del sistema sanitario britannico.

L’opportunità è stata invece colta da altri team tra cui la Ferrari, che ha aderito all’iniziativa dopo essersi consultata con le autorità sanitarie italiane.

condividi
commenti
Alonso: "Vecchio io? Ma basta, se chi domina ha 36 anni!"

Articolo precedente

Alonso: "Vecchio io? Ma basta, se chi domina ha 36 anni!"

Articolo successivo

Hamilton: "Questa non sarà la mia ultima stagione in F1"

Hamilton: "Questa non sarà la mia ultima stagione in F1"
Carica i commenti