Arrivabene risponde alle critiche di Alonso alla Ferrari

Arrivabene risponde alle critiche di Alonso alla Ferrari

Il team principal del Cavallino ha detto a SpeedWeek: "Può dire quello che vuole, noi pensiamo solo a crescere"

La stagione della McLaren-Honda stenta a decollare, ma Fernando Alonso continua a dribblare le domande su un possibile pentimento legato alla scelta di tornare a Woking. Quasi come un disco rotto continua a ripetere ogni singola volta che si era stancato di arrivare secondo con la Ferrari e che quindi era arrivato il momento di cambiare aria.

Per la prima volta, in una dichiarazione rilasciata a SpeedWeek, è arrivata la replica del team principal del Cavallino Maurizio Arrivabene: "Alonso può dire quello che vuole, può anche parlare per i prossimi dieci anni. Noi pensiamo solo a crescere e far andare sempre meglio la squadra".

Una replica che forse stava iniziando a diventare quasi doverosa, visto che lo spagnolo continua a puntare il dito contro Maranello, nonostante la Rossa quest'anno abbia fatto un evidente passo avanti. Ora resta da capire se il grande ex insisterà ancora su questa linea o se si deciderà a voltare pagina.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie