E' arrivato anche Horner all'udienza della Mercedes

E' arrivato anche Horner all'udienza della Mercedes

Il team principal della Red Bull potrebbe aver portato un dossier, ma la cosa non è certa

Un'arrivo a sorpresa ha caratterizzato i minuti che hanno preceduto l'udienza della Mercedes davanti al Tribunale Internazionale della FIA, quello del team principal della Red Bull Christian Horner. Al momento non è chiaro se il manager britannico si sia recato a Parigi solamente come osservatore o se abbia portato delle prove contro la squadra di Brackley, visto che comunque nei giorni scorsi si era parlato di un fantomatico dossier elaborato proprio dai rivali di Milton Keynes per sottolineare i vantaggi che la Mercedes aveva tratto effettuando il test di Barcellona con la W04. All'ingresso in aula Horner ha schivato i reporter senza rilasciare dichiarazioni, ma sul tema in Canada aveva già fatto capire di essere decisamente convinto che la Mercedes abbia violato il regolamento, mentre era apparso più clemente nei confronti della Pirelli (pure l'azienda italiana è coinvolta nel processo), che comunque aveva bisogno di girare per migliorare la sicurezza dei suoi prodotti dopo le delaminazioni viste in Bahrein ed in Spagna.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie