Anche Hamashima lascia la Ferrari a fine anno

Anche Hamashima lascia la Ferrari a fine anno

Il giapponese ex Bridgestone si occupava dell'analisi della performance degli pneumatici

Continuano i ribaltoni all'interno della Scuderia Ferrari in vista della prossima stagione. Dopo gli annunci importanti di ieri, che hanno ufficializzato le uscite di Pat Fry e Nikolas Tombazis, aumentando i poteri del direttore tecnico James Allison e del nuovo Chief Designer Simone Resta, oggi da Maranello è arrivato un altro addio importante.

Pochi minuti fa, infatti, la Scuderia del Cavallino ha annunciato che a fine stagione lascerà la squadra anche il giapponese Hirohide Hamashima, che occupava il ruolo di responsabile dell'analisi delle performance degli pneumatici.

Hamashima era arrivato alla Ferrari all'inizio del 2012, dopo essere stato per diversi anni il responsabile dei programmi sportivi della Bridgestone, che al termine della stagione 2010 aveva ceduto il passo alla Pirelli nel Circus.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie