F1 | AlphaTauri ha passato i crash test della AT03

AlphaTauri ha superato i crash test della monoposto 2022, che si chiamerà AT03 proseguendo così la numerazione avviata nel 2020 con il cambio nome del team.

F1 | AlphaTauri ha passato i crash test della AT03

A Faenza qualcosa si muove. Anzi, molto di più di un semplice qualcosa. Oggi, per AlphaTauri, è stato un giorno molto importante, perché ha proceduto con i crash test della prima scocca della nuova monoposto, quella che correrà nel Mondiale 2022 di Formula 1.

Il team che ha base in Romagna ha superato i crash test della nuova monoposto, verifica fondamentale per poter poi procedere con la realizzazione e il montaggio della vettura che sarà presentata nel mese di febbraio - non è ancora stata diffusa la data di presentazione - e che farà il suo esordio nella prima sessione di test invernali prevista al Montmelò di Barcellona.

Il team ha fatto sapere di aver passato i crash test con un breve post apparso sulla propria pagina ufficiale di Twitter, che recita così: "Mentre nel nostro stabilimento di Faenza c'è davvero tanto da fare, abbiamo superato i crash test di F1!".

 

Il tweet di AlphaTauri è importante anche per un altro aspetto, perché la squadra ha confermato che la monoposto 2022 che è stata progettata secondo il nuovo regolamento tecnico entrato in vigore dal 1 gennaio di quest'anno, seguirà l'ordine delle sigle iniziato nel 2020.

La monoposto che sarà affidata ai confermati Pierre Gasly e Yuki Tsunoda si chiamerà AT03. Per ora, l'avventura del team con il nuovo nome dopo aver abbandonato per motivi commerciali Toro Rosso, si sta rivelando a dir poco fortunata. Nel 2020 Pierre Gasly è riuscito a vincere un Gran Premio, il Gran Premio d'Italia a Monza, mentre nel 2021 sempre il francese ha colto un bel podio al Gran Premio d'Azerbaijan.

Il team faentino spera di proseguire in questo filotto di risultati, magari aiutata ulteriormente da uno Tsunoda con un anno di Formula 1 alle spalle e l'ormai conclamato sbocciare della stella Gasly, che nelle ultime 2 stagioni si è rivelato uno dei piloti più veloci e incisivi dell'intero Circus iridato.

condividi
commenti
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”
Articolo precedente

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

Articolo successivo

F1 | A Forghieri la cittadinanza onoraria del Comune di Modena

F1 | A Forghieri la cittadinanza onoraria del Comune di Modena
Carica i commenti