Alonso è in partenza per il Gp degli Stati Uniti

Alonso è in partenza per il Gp degli Stati Uniti

Fernando ad Austin dovrà sottoporsi al controllo dei medici FIA prima di salire sulla F138

Fernando Alonso è in partenza per gli Usa: lo spagnolo sarà regolarmente al Gran Premio degli Stati Uniti in programma nel week end: “Sto facendo la valigia per Austin. Ancora un po’ di dolore, ma proverò a dare il 100% come sempre”. Il ferrarista ha twittato questo messaggio per avvisare i suoi tifosi del suo stato di salute. Ricordiamo che l'asturiano accusa i postumi del violento decollo su un "panettone" che era stato messo all'esterno della pista di Abu Dhabi. Fernando aveva scelto di andare fuori dall'asfalto per evitare un incidente con la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne, mentre era al rientro in pista dal secondo pit stop. La brusca manovra gli aveva procurato vertigini e forti dolori alla colonna vertebrale che è stata sottoposta ad accelerazioni superiori a15 g, tali da far accendere il sensore posto nell'abitacolo che serve ad avvisare i commissari di percorso ad agire sul pilota con la massima cautela. Siccome Alonso non è stato vittima di un crash, ma ha concluso regolarmente la sua corsa al quinto posto, i commissari della FIA hanno scoperto che il pilota ferrarista era stato sottoposto ai carichi oltre i limiti prescritti dai medici della Federazione Internazionale, solo dopo che i tecnici avevano scaricato la centraline MES e i dati della scatola nera, perché né la direzione gara, né il capo della commissione medica sono in grado di avere segnalazioni in tempo reale. L'esperienza di Fernando, quindi, ha messo in luce un buco procedurale: in effetti si è sempre dato per scontato che un pilota dovesse essere coinvolto in un incidente per fare illuminare il led di allerta medica. L'escursione dello spagnolo a Yas Marina, ha dimostrato, invece, che ci possono essere altre situazioni che non vanno affatto disattese, tant'è che poi l'asturiano è stato ricoverato precauzionalmente in ospedale ad Abu Dhabi. Pare questo tema possa essere argomento di discussione ad Austin... Va ricordato che il ritorno di Alonso sulla Rossa dovrà essere ufficialmente sancito dalla commissione medica di Austin, ma è dato quasi per certo che Fernando sarà al suo posto, magari ricorrendo a qualche anti-dolorifico.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie