Riservato ai membri

Devi essere iscritto a PRIME per vedere questo contenuto video

Iscriviti
Prime

F1 | Alfa Romeo: perché sempre a Giovinazzi?

Di:

Il Gran Premio del Messico è stata una sorta di via Crucis per Giovinazzi. Antonio, scattato ottimamente, ha conquistato al via la sesta posizione per poi scalare in settima dopo l'attacco della Ferrari di Sainz. Da qui, la scelta strategica del team di fermarlo prima della concorrenza, con risultati che si sono rivelati più che discutibili...

Alla fine anche Antonio Giovinazzi è sbottato. Sempre con un certo stile, il pilota Alfa Romeo ha tirato due rasoiate nel giro di pochi minuti al suo team al termine del GP del Messico di Formula 1. Una strategia che definire non ottimale sarebbe eufemistico ha compromesso la corsa del pugliese, che al via era stato capace di capitalizzare al massimo uno spunto clamoroso.

Leggi anche:

Non si tratta della prima volta nel corso degli ultimi diciotto mesi. Gli errori del team iniziano ad essere diversi, ed i punti in classifica mondiale mancano tanto a Giovinazzi quanto alla stessa Alfa Romeo.

condividi
commenti

F1 | Jeddah cambia per migliorare la visibilità dei piloti

Martin Witaker, CEO del circuito che organizza il GP dell'Arabia Saudita, ha confermato che sono state programmate delle modifiche nell'ultimo tratto della pista, quello più veloce e pericoloso, per incrementare la visibilità dei piloti. Saranno cambiate anche le angolazioni di alcune tribune per offrire agli spettatori di assistere a uno spettacolo più appagante.

F1 | Yamamoto nuovo consulente Red Bull Powertrains

Masashi Yamamoto lascerà la Honda alla fine di questo mese per intraprendere il ruolo di consulente tra Red Bull Powertrains e la Casa giapponese così da facilitare i rapporti tra le due società.

F1 | Video Ferrari: Sainz in testacoda a Fiorano con la SF71H

Ecco il breve filmato registrato da Rebecca Marsiletti al di fuori delle reti di Fiorano che riprende il testacoda di Carlos con la SF71H all'uscita dell'ultima curva di Fiorano durante il secondo giorno di test. Lo spagnolo ha proseguito il suo lavoro senza intoppi dopo l'innocua divagazione dovuta alle gomme che faticano a stare in temperatura.

Gilles Villeneuve: è nato il quinto figlio di Jacques

Papà Jacques ne ha dato notizia pubblicando la prima foto del quintogenito su Instagram che porta il nome del pilota ferrarista tanto amato dai tifosi del Cavallino.

F1 | Il GP di Singapore rimane in calendario fino al 2028

Gli organizzatori del GP di Singapore hanno trovato l'accordo con la Formula 1 per mantenere in calendario la gara in notturna sino al 2028 recuperando così i due anni persi causa COVID.

F1 | Test Ferrari: Sainz ha aperto la stagione 2022 a Fiorano

Il pilota spagnolo è sceso in pista a inizio mattinata con la SF71H nella seconda giornata che la Ferrari ha organizzato a Fiorano. Carlos dopo la sosta pranzo lascerà la rossa nelle mani di Charles Leclerc. Il cielo è coperto e fa freddo: non ci sono certo le condizioni ideali per girare con una F1.

F1 | Test Ferrari: oggi Shwartzman, domani comincia Sainz

Il collaudatore del Cavallino nel pomeriggio ha effettuato 44 giri a Fiorano (pari a 131 km) con la SF71H, aprendo la tre giorni di test che domani vedrà impegnati i due piloti titolari: Carlos Sainz al mattino e Charles Leclerc al pomeriggio.

F1 | McLaren ha fatto fire up: ecco il canto della MCL36

La McLaren ha acceso per la prima volta il motore V6 Mercedes che spingerà la MCL36. La presentazione della nuova monoposto di Woking avverrà l'11 febbraio.

Marquez e Sainz diventano protagonisti de La Casa di Carta
Articolo precedente

Marquez e Sainz diventano protagonisti de La Casa di Carta

Articolo successivo

Red Bull: cosa succede alle ali posteriori della RB16B?

Red Bull: cosa succede alle ali posteriori della RB16B?
Carica i commenti