Adrian Sutil a processo chiede scusa a Lux

Adrian Sutil a processo chiede scusa a Lux

Il pilota tedesco ha testimoniato oggi presso la Corte distrettuale di Monaco di Baviera

Adrian Sutil si è scusato con Eric Lux. L'ex pilota della Forza India è comparso oggi a testimoniare presso la Corte Distrettuale di Monaco di Baviera nell'udienza del processo nel quale è accusato di aver procurato lesioni personali a Eric Lux. Il comproprietario del team Lotus-Renault è stato ferito al collo con un bicchiere in una colluttazione alla quale era presente anche Lewis Hamilton, amico del conduttore tedesco. La Procura tedesca ha chiesto la condanna del pilota a un anno di carcere con la condizionale. Sutil nell'interrogatorio si è scusato con Lux, tenendo a sottolineare che non aveva alcuna intenzione di agire intenzionalmente: "Mi dispiace, è pazzesco quello che è accaduto, ma non c'era alcuna volontarietà". Il 28enne pilota di Gräfelfing anche detto sottolineato che aveva tentato più volte di porgere le sue scusa a Lux, ma gli è sempre stato impedito dai titolari del team Lotus Renault.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Adrian Sutil
Articolo di tipo Ultime notizie