Alonso stanco di parlare del rapporto con la Ferrari

Alonso stanco di parlare del rapporto con la Ferrari

"Era perfetto, è perfetto e sarà perfetto anche in futuro" ha detto in conferenza ad Abu Dhabi

Fernando Alonso sembra essersi davvero stancato di rispondere alle domande sul suo rapporto con la Ferrari, che a cavallo dell'estate ha vissuto diversi alti e bassi, dovuti anche alle prestazioni deludenti della F138. Anche ad Abu Dhabi le prime domande arrivate per il pilota spagnole sono state su questo tema, diventato ancora più caldo da quando hanno preso piede le voci di un possibile interesse da parte della McLaren, che vorrebbe riportarlo a Woking nel 2015 quando monterà i propulsori Honda. Fernando però ha subito zittito i reporter: "E' fanstastico, ogni weekend devo sempre ripetere le stesse cose. Immagino che quindi anche ad Austin la prima domanda sarà sempre sul mio rapporto con la squadra. Era perfetto, è perfetto e sarà perfetto anche in futuro". Riguardo agli obiettivi per questo fine settimana, il ferrarista ha aggiunto: "Dobbiamo essere realisti e sappiamo che non abbiamo più chance di lottare per il campionato. Ora dobbiamo concentrarci su altri obiettivi come il secondo posto nel Costruttori e nella classifica piloti. Non erano la nostra priorità ad inizio anno, ma sono sempre dei traguardi importanti da raggiungere".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie