Guerrieri piace alla Virgin Racing

Guerrieri piace alla Virgin Racing

L'argentino potrebbe prendere il posto di Di Grassi se Glock ridurrà le sue richieste

La Virgin Racing deve far quadrare i bilanci e la sparata di Timo Glock che ha chiesto un sostanzioso aumento dellingaggio anche se è legato alla squadra da un accordo triennale (due di contratto e uno di opzione) proprio non è piaciuto. C'è chi nel paddock sostiene che il posto del tedesco potrebbe essere messo a rischio l'anno prossimo dalla disponibilità che Esteban Guerrieri potrebbe portare alla squadra di John Booth grazie al supporto del Governo argentino: si parla di una sponsorizzazione di 8 milioni di euro. Se Glock dovesse rivedere le sue pretese economiche, la Virgin Racing sarebbe ben felice di tenerlo come pilota di riferimento e in questo caso sarebbe Lucas Di Grassi a dover lasciare l'abitacolo a Guerrieri. Il team fra l'altro ha perso Andy Soucek che ha portato un bonus di 3 milioni di euro per essere la terza guida (non tutta la cifra che era stata messa a budget è stata pagata dallo spagnolo che cerca ora soddisfazione altrove).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Timo Glock , Lucas Di Grassi , Esteban Guerrieri
Articolo di tipo Ultime notizie