Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Ecco perché la F1 dovrebbe sperimentare la Sprint Race
Prime
Formula 1 Commento

Ecco perché la F1 dovrebbe sperimentare la Sprint Race

Di:
, Chief Technical Officer, F1

Dopo aver corso in circuiti fantastici nel 2020 a causa della pandemia, la Formula 1 dovrebbe proseguire la sua sperimentazione con un nuovo format di gare. Pat Symonds spiega il perché.

La stagione 2020 è stata senza dubbio ricca di spunti. L'incertezza della partenza dovuta alla pandemia, il calendario rivisto in corso d'opera, la bellezza di alcuni circuiti storici e di altri inediti hanno regalato agli appassionati un campionato che sarà ricordato a lungo.

Tuttavia, non appena le monoposto hanno messo le ruote in pista a luglio è apparso chiaro come anche il 2020 sarebbe stata una stagione a tinte Mercedes.

condividi
commenti

Piloti olandesi in Formula 1: Verstappen, Van der Garde, Albers e altri

Nonostante i grandi successi nel karting, classi di formula e auto sportive, in Formula 1 gli olandesi non hanno avuto enormi riscontri. In più di sessant'anni di F1 solo quindici olandesi sono stati al top e pochi hanno conquistato punti. Motorsport.com elenca i quindici piloti olandesi di Formula 1.

Fittipaldi: "L'incidente di Enzo identico a quello di Paletti"

Il due volte campione del mondo ha parlato in esclusiva a Motorsport.com ringraziando la FIA per la sicurezza raggiunta dalle attuali monoposto e dando una sua opinione sul duello iridato tra Verstappen e Hamilton.

F1 | Ferrari: ecco la line up per i test di Abu Dhabi

Shwartzman sarà presente oltre che con la Haas anche al volante della Ferrari SF21 in occasione dei test di fine stagione e si alternerà con Fuoco. Charles Leclerc e Carlos Sainz scenderanno in pista al volante della mule car con cerchi da 18''.

GP Abu Dhabi: i cordoli a piramide sono una brutta sorpresa

Nel restyling della pista di Yas Marina che dovrebbe favorire i sorpassi e un tempo sul giro intorno a 1'20" (15 secondi più veloce dello scorso anni) preoccupano i cordoli esterni scalinati, simili a quelli di Losail che avevano provocato dei problemi alle gomme. La Pirelli non è stata avvisata di questo pericolo per cui il weekend conclusiv del mondiale inizia con un elemento di incertezza in più.

F1 | Mercedes conclude in anticipo l'accordo con Kingspan

Le critiche ricevute la scorsa settimana, quando è stato annunciato l'accordo di sponsorizzazione tra Mercedes e Kingspan, hanno spinto le due parti a concludere il contratto con effetto immediato.

F1 | Ferrari: Todt super consulente a Maranello?

L'anticipazione di Giorgio Terruzzi sul Corriere della Sera sta facendo discutere il mondo della F1: il presidente della FIA uscente sarebbe disposto a ritornare a Maranello in un ruolo di consulente nel 2022. La decisione è in capo al presidente John Elkann che si sgraverebbe di alcuni compiti politici nella gestione della Scuderia, ma c'è chi nutre dei dubbi sulla validità di una minestra riscaldata. Aspettiamo le scelte del Cavallino...

Horner: "Lewis è astuto. Anche lui ha spinto fuori Max"

Il team principal della Red Bull ha preso le difese di Max Verstappen sottolineando come anche Lewis Hamilton in alcune occasioni abbia giocato d'astuzia costringendo l'olandese ad andare largo.

Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura” Prime

Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura”

Insieme a Franco Nugnes ed al dottor Riccardo Ceccarelli andiamo ad analizzare quanto successo in occasione dell'ultimo GP di Formula 1 a Jeddah, dove i piloti si sono dimostrati più forti della paura

F1: scopriamo perché è complicato costruire il calendario
Articolo precedente

F1: scopriamo perché è complicato costruire il calendario

Articolo successivo

Williams, la nuova proprietà vuole mantenere l’ambiente familiare

Williams, la nuova proprietà vuole mantenere l’ambiente familiare
Carica i commenti