Ecclestone conferma: "F1 in Thailandia nel 2015"

La gara si disputerebbe in notturna a Bangkok: gli organizzatori pressano per il 2014, Bernie temporeggia

Ecclestone conferma:
Stando a quanto riporta il Wall Street Journal, la Thailandia dovrebbe entrare a far parte del calendario del Mondiale di Formula 1 a partire dal 2015. L'evento, che dovrebbe godere del supporto del governo (per circa il 60% delle spese) e di alcune importanti aziende locali, dovrebbe disputarsi in notturna, come già avviene anche a Singapore. La notizia non è una novità assoluta, visto che se ne era già parlato nel corso dell'estate, quando il Ministro dello Sport Kanokphand Chulakasem aveva spiegato di aver avviato un dialogo con Bernie Ecclestone per la selezione di una location ideale e ora questa sarebbe stata individuata in Bangkok. Al momento sembra esserci disaccordo solo sulle date: gli organizzatori spingono addirittura per il 2014, mentre Mister E sembra più propenso al 2015. "Loro dicono che la gara si terrà nel 2014, io dico nel 2015. Ma la proposta è buona e seria" ha detto Bernie. Del resto, la sua sembra una visione più razionale, basata anche sul fatto che nel 2014 dovranno entrare il New Jersey e la Russia. Dunque, riuscire ad impostare il calendario dovendo inserire una terza gara inedita potrebbe essere un'operazione piuttosto complicata.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie