Ecclestone chiede ancora tempo per il Bahrein

Ecclestone chiede ancora tempo per il Bahrein

Mister E spera che la FIA possa posticipare la deadline per la decisione sul recupero del Gp

Questo fine settimana scatta la deadline che la FIA ha imposto agli organizzatori del Gp del Bahrein per prendere una decisione definitiva riguardo alla possibilità di recuperare la corsa saltata nel mese di marzo a causa dei disordini che hanno colpito il paese. La Federazione ha fissato questo termine nella data dell'1 maggio, anche perchè, qualora si decidesse di andare avanti con la macchina organizzativa, bisognerà fissare una data (che potrebbe essere nel weekend del 6 novembre, a cavallo tra India ed Abu Dhabi), ma bisogna anche dare delle certezze alle squadre. Bernie Ecclestone però sembra intenzionato a chiedere alla FIA di rivedere i suoi piani e concedere ancora un pò di tempo agli organizzatori per prendere una decisione definitiva, visto che al momento la situazione è tutt'altro che risolta. "Bisogna aspettare ancora un pò per capire come si evolve la situazione. Da quel che so, credo che tutto potrebbe tornare alla normalità nei primi giorni di giugno o al massimo poco più tardi" ha spiegato alla Reuters. "Le cose possono cambiare in un paio di settimane. Magari tra un mese ci sarà la pace e a quel punto saremmo felici di andare a disputare la corsa".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag incidenti