Disastro Vettel: "11esimo? Male. Gli avversari si sono nascosti"

condividi
commenti
Disastro Vettel: "11esimo? Male. Gli avversari si sono nascosti"
Di:
4 lug 2020, 14:39

Vettel viene eliminato alla fine della Q2 per pochi millesimi. Alla fine delle Qualifiche si è lamentato del troppo sovrasterzo in ingresso curva della sua Ferrari SF1000.

Notte fonda. Il primo fine settimana dell'ultima stagione in Ferrari di Sebastian Vettel inizia nella maniera peggiore: ovvero non riuscendo a qualificarsi per la Q3 del Gran Premio d'Austria, primo appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1.

Vettel è risultato più lento di pochi millesimi rispetto al compagno di squadra Charles Leclerc, ma questi sono bastati al monegasco per finire in Q3 mentre il tedesco sarà costretto a partire in 11esima posizione.

Che la Ferrari in questo weekend fosse in difficoltà era già stato palese nella giornata di ieri, ma oggi le SF1000 sono apparse ancora meno incisive e questa è stata una sorpresa non solo per gli appassionati, ma anche per lo stesso Vettel.

Leggi anche:

"Ovviamente è una sorpresa. Pensavamo di avere qualcosa di più in tasca. Probabilmente gli altri sono andati in modo più conservativo rispetto a noi", ha ammesso Vettel.

Seb è poi entrato più a fondo riguardo ciò che non gli piace della SF1000 in questo weekend: "Non sono stato molto contento della macchina. Avevamo più sovrasterzo in ingresso curva rispetto a quanto piace a me, ma domani è un altro giorno, una partita differente. Potremmo avere anche condizioni di pista diverse, vedremo".

Sebbene il risultato di oggi sia stato al limite del disastroso, Vettel non demorde in vista della gara di domani: "La gara sarà lunga e credo che in configurazione gara la macchina sia un po' meglio. Cercheremo di essere lì per giocarci le nostre carte".

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
1/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Meccanici con la macchina di Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Meccanici con la macchina di Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
2/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
3/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
4/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
5/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
6/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
7/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
8/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
9/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, lascia i box mentre arriva Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Charles Leclerc, Ferrari SF1000, lascia i box mentre arriva Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
11/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
12/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
13/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
14/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
15/24

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
16/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
17/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
18/24

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
19/24

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
20/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C39, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
21/24

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
22/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
23/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
24/24

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

F1, GP Austria, Qualifiche: il Nero domina, il Rosso sprofonda

Articolo precedente

F1, GP Austria, Qualifiche: il Nero domina, il Rosso sprofonda

Articolo successivo

Leclerc: "Il valore della SF1000 è questo... per ora"

Leclerc: "Il valore della SF1000 è questo... per ora"
Carica i commenti