Mateschitz: "C'è libertà di parola all'interno del team"

L'austriaco prima del Gp di Germania non vuole mettere il bavaglio ai suoi due piloti

Mateschitz:
Il patron della Red Bull Racing, l'austriaco Dietrich Mateschitz, interviene nella questione tra i suoi due piloti, Mark Webber e Sebastian Vettel. "E' naturale che intervenga. Non c'e' un'altra soluzione", ha detto il proprietario della squadra al quotidiano austriaco "Kleine Zeting". Mateschitz, respinge l'idea di imporre un bavaglio ad entrambi i piloti prima del Gran Premio di Germania in programma domenica ad Hockenheim. "Questo andrebbe contro il nostro stile. Tutto il mondo può dire la verità, questa è una delle massime virtù della Red Bull", ha sottolineato il patron. Ricordiamo che l'australiano Webber si era lamentato pubblicamente dopo il suo trionfo a Silvertone che la sua squadra aveva una preferenza per il suo compagno di scuderia, il tedesco Vettel.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione