Formula 1
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
112 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
154 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
168 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
182 giorni

Dennis dona 1 milione per i pasti degli operatori sanitari in UK

condividi
commenti
Dennis dona 1 milione per i pasti degli operatori sanitari in UK
Di:
, Grand prix editor
6 apr 2020, 10:15

L'ex capo della McLaren Formula 1 Ron Dennis ha annunciato una nuova iniziativa per sostenere gli operatori sanitari in prima linea nel Regno Unito durante l'attuale pandemia di COVID-19.

Dennis, che è stato al timone della McLaren dal 1981 al 2017, è alla guida della nuova iniziativa denominata SalutetheNHS.org, che fornirà pasti di alta qualità ai lavoratori del NHS per i prossimi tre mesi.

I pasti saranno messi gratuitamente a disposizione delle squadre di terapia intensiva, delle squadre di anestesia e del personale del pronto soccorso durante i loro turni, quando attualmente non sono in grado di lasciare le loro aree cliniche secondo l'attuale protocollo per combattere il Coronavirus.

La famiglia Dennis ha donato 1 milione di sterline all'iniziativa, che ha anche il sostegno di aziende come Tesco, Absolute Taste e Yodel.

"Questo è un momento in cui tutti noi, individui e imprese, dobbiamo alzarci in piedi e dare un contributo nello sforzo di combattere il COVID-19. Ci siamo dentro tutti insieme" ha detto Dennis.

"Sono lieto di essere alla guida di questa iniziativa per contribuire a garantire che i lavoratori vitali del NHS abbiano pasti nutrienti mentre lavorano ogni ora in questa lotta. Significa che hanno una cosa in meno di cui preoccuparsi".

Leggi anche:

"Abbiamo chiamato questo progetto SalutetheNHS.org perché penso che siamo tutti in soggezione per il lavoro che stanno facendo per salvare vite umane".

"Si tratta di un enorme sforzo logistico per costruire un'importante e professionale operazione di consegna di cibo quasi da zero in una settimana".

"Sono rimasto davvero colpito dalle fantastiche cose che abbiamo realizzato insieme finora, ma abbiamo bisogno del sostegno di altri, così come delle donazioni, per mantenere in vita l'intera operazione".

L'amministratore delegato di Tesco, Dave Lewis, ha aggiunto: "Garantire alle famiglie l'accesso all'essenziale per la spesa di cui hanno bisogno, in modo sicuro, è stata la nostra priorità nelle ultime settimane, e quindi siamo lieti di poter aiutare i lavoratori del NHS in prima linea, donando loro cibo e ingredienti per fornire loro un milione di pasti attraverso SalutetheNHS.org".

"Il COVID-19 ha ricordato al paese il ruolo critico dei lavoratori essenziali e, a nome dei colleghi di Tesco, vorremmo ringraziare sinceramente il personale del NHS per tutto quello che sta facendo".

SalutetheNHS.org inizierà a consegnare pasti gratuiti dal 6 aprile al John Radcliffe Hospital di Oxford, prima di espandere il programma al Great Ormond Street Hospital di Londra una settimana dopo. A questo seguirà un programma che estenderà il programma a sedi mirate del governo in tutto il paese.

Articolo successivo
Brown: "Con questa crisi la F1 rischia di perdere anche 4 team"

Articolo precedente

Brown: "Con questa crisi la F1 rischia di perdere anche 4 team"

Articolo successivo

Fisichella: 17 anni dalla prima vittoria "rubata" e restituita

Fisichella: 17 anni dalla prima vittoria "rubata" e restituita
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Luke Smith