Debutto in F1 col botto per Ilott: "E' stato un incidente molto strano"

condividi
commenti
Debutto in F1 col botto per Ilott: "E' stato un incidente molto strano"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
15 mag 2019, 12:50

Il debuttante Callum Ilott ha detto di essere stato colto alla sprovvista quando la sua Alfa Romeo è finita in testacoda ed è andata a sbattere contro le barriere della curva 3 ad alta velocità.

Ilott aveva appena fatto segnare il suo miglior tempo di giornata, quando ha perso il posteriore della sua vettura alla curva 3, andando a sbattere contro le barriere a poco più di 200 km/h.

Il 20enne della Ferrari Driver Academy, che attualmente difende i colori del Sauber Junior Team in Formula 2, ha completato una quarantina di giri prima che si verificasse l'incidente ed ha concluso la giornata al 12esimo posto.

"Avevo fatto la prima parte della curva 3 e, dal nulla, senza nessun movimento, la macchina è partita. Ecco perché è un po' inspiegabile" ha detto Ilott. "Non abbiamo visto differenze a livello di vento e non si è rotto niente, quindi è stato molto strano, perché anche in termini di guida era tutto simile".

"Sono stato colto alla sprovvista perché era esattamente uguale agli altri giri, quindi stiamo ancora osservando la situazione. E' molto strano".

Quando gli è stato chiesto da Motorsport.com di approfondire ulteriormente la cosa, Ilott ha escluso che ci possa essere stato un problema sulla vettura ed ha detto che potrebbe essere stato qualcosa di minuscolo a creare un grande incidente.

Leggi anche:

"Ho la sensazione che sia colpa mia, come se avessi sbagliato completamente o fatto scattare la macchina" ha detto Ilott. "Quindi il mio primo istinto è stato chiedermi cosa ho fatto, incolpando me stesso".

"Immediatamente pensi che forse sei stato troppo aggressivo con il gas, poi ti chiedi se fosse cambiato. Penso che sia stata una combinazione di quando inizi a diventare più veloce con la macchina e quindi sei più al limite. Con queste macchine, queste cose possono succedere dal nulla".

Nonostante l'incidente abbia portato ad una chiusura anticipata della sua giornata, Ilott rimane convinto che il suo debutto in Formula 1 sia stato positivo.

"Ovviamente tutti sono un po' nervosi per quello che è successo, ma mi sono preparato bene ed è stato incredibile" ha detto Ilott. "La velocità che ti porti in curva e la potenza sono incredibili, quindi è stato un po' uno shock abituarsi. Abbiamo iniziato a progredire e mi sentivo sempre più a mio agio con la macchina".

"Al mattino, abbiamo fatto tutti i test che dovevamo fare e la squadra era felice, quindi nel complesso è stata una giornata positiva, escluso l'incidente. Abbiamo fatto il programma che era previsto e la parte rimanente della giornata sarebbe stata focalizzata sulle mie prestazioni".

"E' un peccato che mi sia perso questa opportunità, ma purtroppo queste cose succedono".

Scorrimento
Lista

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
1/10

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
2/10

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
3/10

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
4/10

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
5/10

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
6/10

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
7/10

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
8/10

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Callum Ilott, Alfa Romeo C38

Callum Ilott, Alfa Romeo C38
9/10

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Callum Ilott, Alfa Romeo Racing

Callum Ilott, Alfa Romeo Racing
10/10

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Articolo successivo
Arrivabene non rinnega la Rossa: "La Ferrari va sostenuta nei momenti difficili"

Articolo precedente

Arrivabene non rinnega la Rossa: "La Ferrari va sostenuta nei momenti difficili"

Articolo successivo

Mercedes scagiona la frizione per brutta partenza di Bottas e punta il dito sul grip

Mercedes scagiona la frizione per brutta partenza di Bottas e punta il dito sul grip
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test di Maggio a Barcellona
Piloti Callum Ilott
Team Alfa Romeo
Autore Edd Straw
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie