Da domani a giovedì Abu Dhabi ospita i Rookie Test

Da domani a giovedì Abu Dhabi ospita i Rookie Test

In pista Red Bull, McLaren, Lotus, Sauber, Toro Rosso e Caterham con diversi giovani interessanti

Il weekend di Abu Dhabi avrà una lunga appendice per buona parte delle squadre del Circus: da domani a giovedì, infatti, Red Bull, McLaren, Lotus, Sauber, Toro Rosso e Caterham saranno impegnate nei Rookie Test, sfruttando le tre giornate di lavoro con i giovani che i team rimanenti hanno già utilizzato splittati tra Silverstone e Magny-Cours. Sulla vettura che si appresta a diventare campione del mondo (per il costruttori le mancano solamente 4 punti), ovvero la Red Bull, si alterneranno Antonio Felix Da Costa e Robin Frijns, piloti che si sono entrambi messi in evidenza nella World Series by Renault: il portoghese è stato la rivelazione della seconda parte di stagione, l'olandese invece si è laureato campione un paio di settimane fa a Barcellona. Domani e mercoledì toccherà a Da Costa, poi giovedì sarà la volta di Frinjs. Quest'ultimo però scenderà in pista anche con la Sauber e lo farà proprio domani, prima di cedere l'abitacolo della C31 al collaudatore Esteban Gutierrez, che molto probabilmente diventerà il compagno di squadra del nuovo acquisto Nico Hulkenberg nella prossima stagione. Spazio ai collaudatori anche in casa McLaren, con la squadra di Woking che cambierà pilota in ogni giornata, affidandosi a Gary Paffett, Oliver Turvey ed al figlio d'arte Kevin Magnussen (non si sa ancora in che ordine), entrato proprio quest'anno a far parte del programma giovani della squadra diretta da Martin Whitmarsh. Veniamo ora alla Lotus, che è quella che potenzialmente potrebbe interessare maggiormente agli appassionati italiani. Domani toccherà ad un altro figlio d'arte, ovvero Nicolas Prost, che quest'anno ha mostrato ottime qualità nel FIA WEC, ma poi il francese cederà il volante a due italiani: Edoardo Mortara e Davide Valsecchi. Il ginevrino, che però corre con licenza italiana, è uno dei piloti ufficiali Audi nel DTM, nel quale ha ottenuto anche due successi, ma nel 2012 ha lavorato anche al simulatore per la squadra di Enstone e questo test è una sorta di ringraziamento da parte di Eric Boullier e soci. Valsecchi invece è il campione in carica della GP2 e spera di potersi giocare le sue carte per trovare un posto sulla griglia 2013. Il suo rivale nella caccia al titolo della GP2, ovvero il brasiliano Luiz Razia, scenderà invece in pista con la Toro Rosso nelle giornate di domani e di giovedì, prendendosi una giornata di riposo mercoledì, quando nell'abitacolo della STR7 ci sarà il venezuelano Johnny Cecotto Jr. Punta sui piloti del suo programma giovani, infine, la Caterham, che si affiderà a Giedo van der Garde e ad Alexander Rossi, con l'olandese, già riserva del team nel 2012, che girerà domani e mercoledì.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie