Consiglio FIA: ecco cosa cambia nel 2012

Consiglio FIA: ecco cosa cambia nel 2012

Crash test laterale più severo, scarichi soffianti vietati e centraline uniche più sotto controllo

Il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato anche alcune novità in merito al regolamento tecnico 2012 di Formula 1. Quattro sono gli interventi che sono stati ufficializzati oggi, ma nessuno rappresenta una sorpresa per gli uomini del Circus. Il più importante riguarda certamente la centralina elettronica unica della MES (McLaren Electronic System): le impostazioni e i parametri di controlli che in precedenza erano regolati da una semplice direttiva tecnica, ora diventano parte integrante del regolamento tecnico. Il provvedimento è stato adottato per poter sanzionare chi cercasse di studiare una mappatura che consentisse di riutilizzare gli scarichi soffianti in fase di rilascio del motore. La FIA, infatti, ha deciso di vietare la soluzione che ha reso quasi imbattibile la Red Bull Racing RB7: gli scarichi non dovranno avere alcuna influenza aerodinamica sul comportamento della vettura. Sarà interessante andare a vedere come è stata scritta nello specifico questa norma, visto che tutte le squadre stanno sviluppando dei sistemi nel tentativo di recuperare almeno il 30 per cento del carico che si era ottenuto quest'anno grazie alla minigonna termica. Altri due decisioni riguardano più direttamente la sicurezza delle monoposto. I tecnici hanno deciso di rendere più visibili gli interruttori di emergenza che i commissari devono azionare in caso di emergenza, per facilitare la rapidità del primo intervento. Per quanto riguarda le scocche (che per alcune squadre sono già in costruzione) è stato ufficializzato che le strutture deformabili laterali che devono sopportare il cras test anti-intrusione dovranno essere sottoposte ad un carico maggiore che in passato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie