Colpo di scena Mercedes: Costa e Ellis lasciano Brackley all'inizio del 2019!

condividi
commenti
Colpo di scena Mercedes: Costa e Ellis lasciano Brackley all'inizio del 2019!
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
12 lug 2018, 13:48

Aldo Costa resterà come consulente della Stella, ma avrà più tempo da dedicare alla famiglia in Italia, mentre Mark Ellis si ferma per un anno: al loro posto saranno operativi John Howen e Loic Serra promossi dall'interno.

Aldo Costa, Mercedes AMG F1 Engineering Director
Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W07 Hybrid e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, sul podio
Aldo Costa e Toto Wolff, Mercedes 300 SL W 194 Prototype
Podio: il secondo classificato Kimi Raikkonen, Ferrari, Aldo Costa, Engineering Director Mercedes AMG F1, il vincitore della gara Nico Rosberg, Mercedes AMG F1, il terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
Aldo Costa, responsabile Progetto e Sviluppo Mercedes AMG F1, nell'abitacolo della Mercedes W04
Aldo Costa, Mercedes W04

L’ingegner Aldo Costa passerà al ruolo di consulente tecnico del team Mercedes F1 a partire dall'inizio del 2019. Una decisione maturata per trascorrere più tempo con la sua famiglia in Italia dopo sette anni di intensa attività nella sede di Brackley.

Da quando è approdato in Mercedes (era il 30 settembre 2011) Costa ha vissuto sette stagioni intense che hanno portato finora nel palmares della squadra otto titoli mondiali e settanta vittorie in Gran Premi. Un ciclo che ha scritto molti nuovi record nella storia della Formula 1, arrivato per Costa dopo un’esperienza a Maranello terminata non nel migliore dei modi nel maggio del 2011.

Dopo sette anni trascorsi nella sede di Brackley, Costa inizierà a tirare un po' i remi in barca. La Mercedes ha ufficializzato che lascerà il suo ruolo anche Mark Ellis, il cinquantaquattrenne ingegnere britannico che prenderà un anno sabattico, mentre Costa resterà comunque legato alla squadra campione del Mondo nelle vesti di consulente.

Il ruolo coperto da Aldo sarà affidato al chief designer John Howen che risponderà direttamente al direttore tecnico, James Allison.

La figura di Ellis, invece, sarà presa da Loic Serra, 46 anni, capo della dinamica del veicolo a Brackley.

“È un momento significativo per la nostra squadra - ha detto Toto Wolff - . Sappiamo che non è possibile congelare un organigramma di successo come quello che abbiamo avuto negli ultimi anni, è una struttura dinamica. Ma sono orgoglioso constatare che siamo in grado di consegnare il testimone senza problemi alla prossima generazione di figure leader del team. Ci siamo confrontato per molti mesi sia con Mark che con Aldo sul modo migliore per completare questa transizione, cercando di facilitare la vita ai loro successori".

"Sin dai primi giorni del 2013, Aldo e io abbiamo condiviso molte cene a Oxford, come ‘esuli’ europei, così come alcuni giorni meravigliosi al volante della Mille Miglia dell'anno scorso. Aldo non è solo una persona eccezionale, ma anche qualcuno che mi ha insegnato tanto sulla Formula Uno con l'umiltà necessaria per avere successo".

"Riguardo a Mark, quando ci siamo incontrati per la prima volta non credo che avremmo mai immaginato il successo che sarebbe arrivato lavorando insieme. È stato uno sparring partner nel vero senso della parola, e mi mancheranno le nostre discussioni che alla fine mirano sempre alla voglia di vincere".

"Mark e Aldo hanno entrambi contribuito a definire i tempi e le modalità di questi cambiamenti, e credo che il futuro della squadra sia molto brillante, con John, Loic e la nostra intera leadership tecnica che lavorerà sotto la direzione di James”.

Prossimo articolo Formula 1
Costa: "Passo il testimone nelle mani della nuova generazione di tecnici Mercedes"

Previous article

Costa: "Passo il testimone nelle mani della nuova generazione di tecnici Mercedes"

Next article

Pirelli svela la scelta di mescole e set obbligatori per il Gran Premio del Messico di F1

Pirelli svela la scelta di mescole e set obbligatori per il Gran Premio del Messico di F1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Valtteri Bottas
Team Mercedes
Autore Roberto Chinchero
Tipo di articolo Ultime notizie