Clamoroso: la Williams ha lo scambiatore nel telaio!

Clamoroso: la Williams ha lo scambiatore nel telaio!

Ora c'è la conferma: la FW36 adotta la stessa soluzione che ha reso vincente la Mercedes

Anche la Williams ha un segreto! E lo condivide con la Marcedes. La vetture che ha monopolizzato la prima fila in Austria e ha colto il podio con Valtteri Bottas dispone dello scambiatore di calore acqua/aria montato nel telaio, proprio come la freccia d'argento! L'ammissione di un esponente del team di Grove è arrivata dopo l'euforia di un weekend come quello del Red Bull Ring nel quale la FW36 è parsa l'unica monoposto in grado di sfidare le imbattibile W05 Hybrid. Avendo collocato l'ingombrante scambiatore di calore del sistema di sovralimetazione nella scocca, sfruttando la minore capacità di benzina per il vincolo dei 100 kg di carburante nel serbatio, i tecnici diretto da Pat Symonds hanno potuto disegnare una monoposto molto compatta, con le pance piccole e in grado di esprimere sempre delle velocità massime altissime, spesso irraggiungibili per tutti gli altri. C'è da chiedersi come sia stato possibile che a Grove abbiano colto il punto forte della stella a tre punte? Nel paddock c'è già chi sostiene che ci sia stato lo zampino di Toto Wolff, l'austriaco che è a capo di Mercedes Motorsport. Per risollevare le sorti della Williams dopo la disastrosa stagione scorsa, l'ex socio del team di Sir Frank (ha ceduto le sue azioni proprio prima del Gp d'Austria) avrebbe concesso la fornitura dei motori e l'idea giusta per realizzare una monoposto competitiva. Naturalmente non ci sono conferme, ma è curioso aver notato che proprio a Spielberg la Williams abbia sbagliato la strategia dei pit stop: Felipe Massa che era in testa alla corsa dopo il cambio gomme si è ritrovato addirittura quarto! E' lecito chiedersi se non ci sia un accordo fra le parti? La Mercedes potrebbe aver aiutato la Williams a risollevarsi dal fondo della griglia, risultando molto utile a togliere punti agli avversari più ostici della squadra di Brackley, ma non deve intralciare il cammino iridato di Nico Rosberg e Lewis Hamilton. E del resto Susie Wolff, moglie di Toto, è collaudatrice della Williams: la donna ambisce a effettuare un turno di prove libere durante un Gp, dopo non aver affatto sfigurato negli ultimi test collettivi in Spagna.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa , Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie