Dyer lascia la Ferrari e lo cerca la Mercedes!

Dyer lascia la Ferrari e lo cerca la Mercedes!

Potrebbe andare da Ross Brawn insieme ad Aldo Costa, riformando un gruppo di lavoro vincente

Chris Dyer ha lasciato la Ferrari. L'australiano, che l'anno scorso era il coordinatore degli ingegneri in pista, non fa più parte del Cavallino Rampante. Chris era stato giubilato nel suo ruolo alla fine del 2010 ed era stato spostato dal Reparto Corse al settore produzione perché considerato il capro espiatorio della disfatta di Alonso al Gp di Abu Dhabi, con scelte tattiche che non avevano permesso allo spagnolo di giocarsi il mondiale con Sebastian Vettel. Dyer si è rivisto a Monza in abiti borghesi e si dice che possa andare alla Mercedes GP insieme ad Aldo Costa, l'altro ferrarista che è stato direttore tecnico del Cavallino fino al 24 maggio e che ora è uscito da Maranello e si trova nella fase che gli inglesi chiamano di "gardening" fino alla fine del mese di dicembre. Pare che entrambi i tecnici siano attratti dalle sirene di Ross Brawn con il quale potrebbero riformare un team che è stato per molti anni vincente. A Monza, infatti, tira una certa aria pesante per gli uomini della Stella a tre punte: i vertici della Casa tedesca non sono affatto soddisfatti dei risultati raggiunti in Formula 1 e potrebbero rivedere l'impegno nel Circus se nel 2012 non si concretizzeranno dei risultati. Ecco perché Brawn vuole allestire un gruppo di lavoro con persone di cui ha la massima fiducia. Abbiamo sentito Aldo Costa che non vuole commentare: "Voglio essere corretto nei confronti della Ferrari e non espimere pareri, ma mi fa piacere di aver ricevuto più di una offerta, segno che c'è chi crede ancora in me...". Aldo Costa, infatti, avrebbe ricevuto un'offerta anche da Gianpaolo Dallara per andare a rinforzare la factory di Varano, ma non solo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie