Leclerc avrà il numero 16, "ma era la mia terza opzione"

Il giovanissimo monegasco, atteso al debutto nel Campionato del Mondo di Formula 1 con la scuderia Alfa Romeo Sauber nel 2018, illustra le vere motivazioni che lo hanno indotto a preferire il giorno del... compleanno anziché il 7 o il 10.

In occasione del classico Gala della FIA che si è svolto nella serata di venerdì 8 dicembre a Versailles, Charles Leclerc ha annunciato il numero di gara che lo contraddistinguerà a partire dal GP dell’Australia 2018. 

“Adotterò il 16 anche se era la mia terza opzione”, ha affermato il talentuoso 20enne, primo campione in carica della Formula 2 e pilota fresco di ingaggio nel team Alfa Romeo Sauber. 

“Avrei preferito il 7, ma lo ha già Kimi Raikkonen, o il 10 di Pierre Gasly. Diciamo che il 16 è il giorno del mio compleanno ed è vicino al 17 di Jules Bianchi”.

 

“Facendo un discorso di numerologia, poi, 1+6 = 7 e io ho sempre corso con il 7. Dai kart alla Formula 3. Soltanto in GP3 e in Formula 2 ho dovuto adottare l’1 perché ereditato dal precedente campione della serie”, ha infine considerato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Charles Leclerc
Team Sauber
Articolo di tipo Curiosità
Tag 16, compleanno, numéro