Camilleri: "Con Liberty bene dal punto di vista tecnico, lontani per quello politico"

condividi
commenti
Camilleri:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
05 nov 2018, 15:52

L'amministratore delegato della Ferrari, Louis Camilleri, in una in una conference call con gli analisti finanziari ha parlato anche di F1: "Il budget cap? Lo inseguiamo tutti, ma i diavolo sta nei dettagli". "La Ferrari lotterà fino alla fine per il mondiale Costruttori".

La Ferrari farà il massimo per cercare di vincere il mondiale Costruttori di Formula 1 dopo che quello piloti è finito nelle mani di Lewis Hamilton. Il concetto espresso ieri dal team principal, Maurizio Arrivabene, alle Finali Mondiali Ferrari di Monza è stato ribadito oggi dall’amministratore delegato del Cavallino, Louis Camilleri, in una conference call con gli analisti finanziari dopo la presentazione della trimestrale.

La Mercedes guida la classifica dei costruttori con 585 punti, seguita dalla Ferrerai che è staccata di 55 lunghezze con 530 punti.

“La competizione nel campionato Costruttori è ancora aperta – ha sottolineato Camilleri – mancano ancora due GP alla fine e faremo tutto quello che possiamo per vincere il titolo”.

Inoltre gli è stato chiesto quali sono i rapporti con il promotore Liberty Media: “Dal punto di vista tecnico c’è una buona possibilità di trovare un accordo, mentre dal punto di vista politico ci sono diverse cose che ci dividono”.

E sul budget cap ha aggiunto: “La limitazione dei costi la stiamo inseguendo tutti, ma il diavolo sta nei dettagli!”

Camilleri ha chiuso aggiungendo che “… la stagione 2018 è stata la nostra migliore dal 2008, stiamo facendo progressi”.

Articolo successivo
Red Bull: Exxon Mobil accorcia i tempi di sviluppo della benzina grazie all'Honda

Articolo precedente

Red Bull: Exxon Mobil accorcia i tempi di sviluppo della benzina grazie all'Honda

Articolo successivo

Pirelli, Isola: "La Supersoft debutterà in Brasile perché ha un grado di morbidezza diverso dal 2017"

Pirelli, Isola: "La Supersoft debutterà in Brasile perché ha un grado di morbidezza diverso dal 2017"
Carica i commenti