Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
26 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
98 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
105 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
115 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
122 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
150 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
178 giorni
02 set
Prossimo evento tra
185 giorni
09 set
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
206 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
277 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
286 giorni

Button: "Serve un compagno di team più tosto per Hamilton"

Il campione del mondo 2009 ha dichiarato come Lewis abbia avuto vita fin troppo facile in Mercedes con Bottas e si è detto certo che in un confronto interno con Ricciardo il pilota inglese soffrirebbe la rivalità.

condividi
commenti
Button: "Serve un compagno di team più tosto per Hamilton"

Al termine di questo fine settimana Lewis Hamilton potrà già laurearsi per la settima volta campione del mondo mettendo così la ciliegina sulla torta ad una stagione dominata dove, sino ad ora, ha conquistato nove successi in tredici gara.

L’unico pilota che può ancora sperare di interrompere la marcia trionfale dell’inglese è il suo compagno di squadra, Valtteri Bottas. Il finlandese, però, sembra un avversario poco ostico considerando le due sole vittorie in questa stagione.

Tra i pochi piloti in grado di emergere nel duello interno con Hamilton c’è Jenson Button. Il campione del mondo 2009 ha corso con il connazionale dal 2010 al 2012 quando entrambi vestivano i colori della McLaren, riuscendo a precederlo in classifica al termine della stagione 2011.

Button ha voluto parlare dei record conquistati da Hamilton in questi ultimi anni, ma non ha mancato di lanciare una frecciatina al pilota più vincente della storia della Formula 1…

“Paragonare i record è sempre complicato” ha dichiarato l’inglese a Motorsport.com.

“A tutti piacciono i numeri e non vediamo l’ora di battere i vari record, ma fare un paragone tra le differenti epoche della Formula 1 non è semplice”.

“Tutto quello che si può dire è che Lewis ha svolto un ottimo lavoro, così come il suo team. Da quanto è iniziata l’era ibrida nessuno è stato in grado di batterli, mentre Lewis ha conquistato 5 titoli in 6 anni”.

Button ha voluto sottolineare come l’unico in grado di impedire ad Hamilton di vincere il titolo a parità di auto sia stato Nico Rosberg nel 2016 e come l’attuale compagno di squadra dell’inglese, Valtteri Bottas, non sia allo stesso livello di Lewis.

“Non credo che questa situazione cambierà, a meno che non decida di fermarsi o che non venga ingaggiato un compagno di team in grado di tenergli testa”.

“Ha sicuramente imparato dai suo compagni di squadra ed adesso è un pilota molto più completo rispetto al periodo in cui eravamo insieme alla McLaren. Tuttavia sono certo che se avesse un compagno di team come Verstappen vedremmo un Lewis diverso”.

“Servirebbe qualcuno che potesse mettere alla prova sia lui che la Mercedes. Ovviamente non si può biasimare la scelta del team perché tutto è più semplice da gestire quando hai un pilota più veloce dell’altro”.

“Valtteri riesce ad essere competitivo in qualifica, ed in qualche occasioni gli è stato anche davanti, ma in gara il suo passo non è paragonabile con quello mostrato da Lewis quest’anno”.

Bottasi è stato ingaggiato dalla Mercedes nel 2017 per prendere il posto lasciato libero improvvisamente da Nico Rosberg, ritiratosi dopo la conquista del titolo nel 2016.

Il programma giovani della Mercedes vede la presenza del talento di George Russell, ma l’inglese dovrà attendere ancora alla Williams almeno un altro anno dato che il contratto di Bottas è stato prolungato sino al termine della stagione 2021.

Secondo Button, però, Russell non è ancora pronto per sfidare ad armi pari Hamilton. Per il campione del mondo 2009 gli unici al momento in grado di dare filo da torcere all’inglese a parità di vettura potrebbero essere soltanto Leclerc, Verstappen o Ricciardo.

“Non credo che George sia ancora pronto per lottare con Hamilton. Ci sono molti altri piloti come Max, Charles e Daniel che lo sono. Mi piacerebbe moltissimo vedere Ricciardo nel suo stesso team. Sono certo che mentalmente Lewis lo soffrirebbe”.

“E’ un pilota veloce ma allo stesso tempo sempre sorridente, rilassato e con i piedi per terra. E’ un vero personaggio e sono certo che la maggior parte dei piloti sarebbe in crisi in un duello interno con lui”.

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1°posto, e Daniel Ricciardo, Renault F1, 3°posto, bevono champagne dalle scarpe

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1°posto, e Daniel Ricciardo, Renault F1, 3°posto, bevono champagne dalle scarpe
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1a posizione, e Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1, 2a posizione, parlano nel Parco Chiuso

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1a posizione, e Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1, 2a posizione, parlano nel Parco Chiuso
2/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, durante l'intervista

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, durante l'intervista
3/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Toto Wolff, Direttore Esecutivo, Mercedes AMG, e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1 ° posto, festeggiano il settimo titolo consecutivo nel Campionato Costruttori

Toto Wolff, Direttore Esecutivo, Mercedes AMG, e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1 ° posto, festeggiano il settimo titolo consecutivo nel Campionato Costruttori
4/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1° posto festeggiano nel parco chiuso

Toto Wolff, Executive Director (Business), Mercedes AMG, e Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1° posto festeggiano nel parco chiuso
5/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 e il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 sul podio

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 e il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 sul podio
6/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
7/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
8/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
9/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Sebastian Vettel, Ferrari SF1000
10/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza della gara

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza della gara
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01, e il resto del gruppo al giro di apertura

Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20, Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Pierre Gasly, AlphaTauri AT01, e il resto del gruppo al giro di apertura
13/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, and Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11, Max Verstappen, Red Bull Racing RB16, and Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
14/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1
15/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1 ° posto, e il team Mercedes festeggiano dopo aver ottenuto un record del 7 ° titolo mondiale Costruttori

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1, 1 ° posto, e il team Mercedes festeggiano dopo aver ottenuto un record del 7 ° titolo mondiale Costruttori
16/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza della gara

Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11 e Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.20 alla partenza della gara
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
18/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
20/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
21/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11

Lewis Hamilton, Mercedes F1 W11
22/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

La W Series correrà in otto weekend di gara di Formula 1 nel 2021

Articolo precedente

La W Series correrà in otto weekend di gara di Formula 1 nel 2021

Articolo successivo

Perez: futuro incerto e l'anno sabbatico è più di un'opzione

Perez: futuro incerto e l'anno sabbatico è più di un'opzione
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Carl Davidson Hamilton
Team Mercedes
Autore Luke Smith