Boullier vuole vedere la Lotus sul podio del Costruttori

Boullier vuole vedere la Lotus sul podio del Costruttori

Il team principal è convinto che nel 2013 potrà arrivare un ulteriore salto di qualità

Molto motivato: è questo l'aggettivo che si può utilizzare per descrivere Eric Boullier dopo averlo visto alla presentazione ufficiale della Lotus E21. Il team principal della squadra di Enstone, infatti, sembra piuttosto convinto che il team potrà fare un ulteriore salto di qualità nella stagione 2013, puntando sulla continuità con il gruppo che ha fatto bene nel 2012. "Penso che con il salto che abbiamo fatto tra il 2011 ed il 2012 abbiamo già dimostrato che cosa siamo in grado di fare. Se a questo aggiungiamo il fatto che abbiamo dato continuità alla nostra formazione di piloti, credo che ci siano tutti gli ingredienti per ottenere un ottimo cocktail nella prossima stagione. Il nostro piano è ambizioso, ma vogliamo trasformarci un top team" ha detto Boullier. L'obiettivo è chiaro: dopo il quarto posto nel Costruttori dell'anno scorso, nel 2013 si punta con decisione al podio iridato. "Ci proveremo sicuramente: il terzo posto è il risultato a cui vogliamo puntare quest'anno. Vogliamo costruire una buona stagione sulla base di quanto di buono abbiamo fatto nel 2012. Tutti all'interno del team stanno lavorando duramente per fare meglio del 2012 e faremo tutto il possibile per provare a raggiungere questo obiettivo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie