Boullier: "Normale che Alonso non sia felice, ma rimarrà con noi"

Eric Boullier, racing director della McLaren, ha ammesso il disagio di Alonso, dovuto alle scarse prestazioni della McLaren, ma esclude che l'asturiano possa lasciare il team di Woking prima del termine del contratto.

Boullier: "Normale che Alonso non sia felice, ma rimarrà con noi"
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31
Fernando Alonso, McLaren MP4-31

Anche in questo 2016 Fernando Alonso è costretto a vedere da autentico spettatore la lotta per il titolo mondiale piloti. Il suo passaggio dalla Ferrari alla McLaren non ha dato i frutti sperati e, anche se questa stagione sembra promettere di più rispetto al 2015, l'asturiano lotta a ogni gara solo per la zona punti.

Nonostante ciò, Eric Boullier - racing director della McLaren - ha voluto spendere parole al miele per lo spagnolo. I risultati sperati all'inizio della seconda avventura di Alonso continuano a non arrivare e, forse anche per questo motivo, il manager francese si è esposto per l'ennesima volta nei confronti del due volte campione del mondo.

"Fernando è un pilota completo", ha dichiarato Boullier in un'intervista rilasciata a Motorsport.com. "E' veloce sul giro secco, è un buon motivatore per la squadra e per spingerla a migliorare e fare sempre di più. Al volante, poi, è incredibile. Ha una visione di gara spaventosa, è come se avesse un GPS in testa. Sa esattamente quello che sta succedendo in pista".

Boullier è consapevole della frustrazione di Fernando riguardo le prestazioni della McLaren nel corso delle ultime due stagioni.

"Non puoi pretendere di essere felice quando hai uno dei migliori piloti del mondo e la situazione è questa. Non sono felice nemmeno io. Sono qui per vincere e cercare di vincere. Voglio avere la possibilità di vincere, come la vuole Fernando".

"Fernando è tornato alla McLaren perché ha creduto nel nostro progetto e questa è la cosa più importante. Non temo che possa smettere di correre con noi prima del termine del suo contratto che è in essere con il team", ha concluso Boullier.

Intervista di Jacobo Vega

condividi
commenti
La Pirelli annuncia le mescole scelte per Belgio e Giappone
Articolo precedente

La Pirelli annuncia le mescole scelte per Belgio e Giappone

Articolo successivo

Haas: Leclerc da Silverstone per 5 GP sarà il tester del venerdì

Haas: Leclerc da Silverstone per 5 GP sarà il tester del venerdì
Carica i commenti