Bottas: "Peccato, stavo dando tutto nell'ultimo giro"

Il finlandese ha tenuto alto l'onore della Mercedes con il terzo tempo in una giornata in cui sono state la Ferrari e la Red Bull a spartirsi la prima fila. C'è il rammarico però per la bandiera rossa che gli ha impedito di provare a fare meglio.

Bottas: "Peccato, stavo dando tutto nell'ultimo giro"

Che Monaco non fosse la pista preferita della Mercedes lo si poteva intuire, ma probabilmente nessuno si sarebbe aspettato di ritrovarsela addirittura come terza forza, con la Ferrari a centrare una clamorosa pole position con Charles Leclerc e Max Verstappen a completare la prima fila con la Red Bull.

L'altra sorpresa è che a tenere in alto il vessillo della Casa tedesca non è stato un Lewis Hamilton in ombra, incapace di fare meglio del settimo tempo, ma un Valtteri Bottas che ha mancato l'appuntamento con la prima fila per appena una manciata di millesimi.

Il finlandese non ha nascosto un pizzico di rammarico per la bandiera rossa provocata dall'incidente di Leclerc alle Piscine, che gli ha impedito di tentare un ultimo assalto ad una pole position che curiosamente è stata messa così in cassaforte dal monegasco.

Leggi anche:

"E' stato un peccato che sia arrivata la bandiera rossa durante l'ultimo tentativo, anche se qui succede. Stavo dando tutto nell'ultimo giro. Nel primo non ero riuscito a fare un tempo sufficiente per la pole, nel secondo mi sentivo un po' meglio, quindi è un peccato" ha detto Bottas.

"Abbiamo fatto dei progressi nel corso del weekend. Non abbiamo ancora trovato una messa a punto perfetta, ma un passo avanti c'è stato in qualifica. Peccato non aver avuto l'ultimo tentativo, ma ci proveremo domani, perché in gara a Monte Carlo può succedere di tutto", ha aggiunto.

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
1/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
2/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
3/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
4/29

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
5/29

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
6/29

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes, con la sua ragazza Tiffany Cromwell
Valtteri Bottas, Mercedes, con la sua ragazza Tiffany Cromwell
7/29

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes, nel cockpit
Valtteri Bottas, Mercedes, nel cockpit
8/29

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, effettua un pit stop durante le prove
Valtteri Bottas, Mercedes W12, effettua un pit stop durante le prove
9/29

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, effettua un pit stop durante le prove
Valtteri Bottas, Mercedes W12, effettua un pit stop durante le prove
10/29

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes
Valtteri Bottas, Mercedes
11/29

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
12/29

Foto di: Erik Junius

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
13/29

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
14/29

Foto di: Erik Junius

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
15/29

Foto di: Erik Junius

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
16/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
17/29

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
18/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
19/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
20/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
21/29

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
22/29

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
23/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
24/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
25/29

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
26/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
27/29

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
28/29

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12
Valtteri Bottas, Mercedes W12
29/29

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condividi
commenti
Binotto: "Dobbiamo sorridere, le Ferrari qui vanno forte!"
Articolo precedente

Binotto: "Dobbiamo sorridere, le Ferrari qui vanno forte!"

Articolo successivo

Podcast F1, Chinchero: "Sainz deluso è termometro della forza Ferrari"

Podcast F1, Chinchero: "Sainz deluso è termometro della forza Ferrari"
Carica i commenti