Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
77 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
91 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
98 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
112 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
126 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
133 giorni
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
147 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
154 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
168 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
182 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
210 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
217 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
231 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
238 giorni
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
252 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
266 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
273 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
287 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
301 giorni

Bottas: "Per battere Hamilton devi ridurre al minimo gli errori"

condividi
commenti
Bottas: "Per battere Hamilton devi ridurre al minimo gli errori"
Di:
12 gen 2020, 10:16

Il finlandese ha commesso troppe sbavature nel 2019 che gli sono costate la possibilità di lottare per il titolo. Bottas ha affermato di essersi messo al lavoro per migliorare le lacune viste lo scorso anno.

Nel 2019 Valtteri Bottas ha concluso il campionato al secondo posto in classifica, ottenendo così il suo miglior risultato in carriera, ma dopo aver mostrato un ottimo stato di forma ad inizio stagione ha accusato un crollo nella fase centrale che gli è costato ogni possibilità di lottare per il titolo.

Quando gli è stato chiesto cosa deve migliorare nel 2020 per riuscire a stare davanti ad Hamilton, il finlandese ha risposto in modo secco: “E’ chiaro nella mia mente”.

“Stiamo lavorando con gli ingegneri e con il team sul mio programma di sviluppo. Le cose sulle quali ci stiamo concentrando riguardano il weekend di gara ed il miglioramento sulla consistenza delle mie performance”.

“Ci sono ancora aspetti da migliorare, ma quello principale è relativo alla riduzione degli errori. Ci sono state alcune sessioni di qualifica nelle quali ho commesso delle sbavature che hanno compromesso poi la gara, ed alcune gare nelle quali ho sbagliato come ad esempio ad Hockenheim”.

“Ci sono ancora molte aree dove sento di poter migliorare. Si tratta di limare alcuni aspetti e molto è relativo al mio stile di guida ed alla gestione gomme”.

“Minimizzare questi errori, essere in grado di trovare il giusto stato mentale, mi consentir di esprimermi al meglio ogni weekend. Questa è la parte difficile, come in ogni sport”.

“Mi sento come se dovessi scavare in profondità per trovare qualcosa in più, per capire come posso essere un pilota migliore, come posso fare meglio, come posso lavorare meglio con gli ingegneri”.

“Sicuramente dovrò lavorare sodo perché non è un pilota facile da battere, ma questo mi spinge a migliorarmi ogni giorno. Farei davvero fatica ad accettare che un altro pilota possa essere in grado di fare qualcosa che io non posso”

“Ho accettato la vittoria del titolo da parte di Lewis nel 2019 perché ha avuto una stagione nel complesso migliore della mia, ma sono certo che posso migliorare in queste mie debolezze. Forse devo soltanto essere un po’ testardo”.

Scorrimento
Lista

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
1/22

Foto di: Bose

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1
2/22

Foto di: Bose

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
3/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
4/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
5/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
6/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
7/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
8/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
9/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
10/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
12/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
13/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
14/22

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
15/22

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, sorpassa Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, sorpassa Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
16/22

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
17/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
18/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
19/22

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
20/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, e Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
21/22

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
22/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Articolo successivo
Perez: "Il mio futuro in F1? Non penso andrò oltre il 2022"

Articolo precedente

Perez: "Il mio futuro in F1? Non penso andrò oltre il 2022"

Articolo successivo

Ferrari 2020: cambio più corto, cala (poco) anche il passo

Ferrari 2020: cambio più corto, cala (poco) anche il passo
Carica i commenti