Bobbi: "Perez bravo? Gasly è il migliore a Zandvoort"
Prime

Bobbi: "Perez bravo? Gasly è il migliore a Zandvoort"

Di:
Co-autore:
Marco Congiu

Andiamo ad analizzare il gran Premio d'Olanda di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Se è vero che Verstappen ha impresso un ritmo incredibile alla corsa, è altrettanto vero che più di Lewis Hamilton lo sconfitto di giornata è Sergio Perez, compagno dell'olandese11

Al Gran Premio d'Olanda di Formula 1 va in archivio lasciando ai posteri il dominio assoluto di Max Verstappen e della Red Bull, capaci di imprimere un ritmo insostenibile per tutti sin dal primo giro. Alle spalle dell'olandese arriva Lewis Hamilton che, complice una strategia non perfetta nell'esecuzione, non riesce a migliorare la seconda posizione ottenuta al sabato.

Chi invece si limita a fare il compitino, forse qualcosa meno, è Sergio Perez: il messicano è autore di una qualifica disastrosa, che lo vede tagliato fuori dalla Q1. Partito dalla pit lane con modifiche di assetto, spiattella il set di gomme nei primi giri trovandosi costretto ad una sosta extra.

condividi
commenti

F1 | Ferrari: motore e telaio di Leclerc salvi nel botto

Gli accurati controlli dei tecnici di Maranello hanno escluso che i danni, seppur ingenti dopo il botto di Charles in FP2, non sono irreparabili: tanto la power unit che il telaio della SF21 si sono salvati. Il crash a 5 minuti dalla fine ha rovinato una giornata che sembrava positiva: le rosse sono sembrate competitive nel passo gara, mentre soffrono nel giro secco: "Cercherò di ripagare domani la squadra del lavoro extra" ha ammesso il monegasco.

Fotogallery F1 | Tutte le emozioni delle Libere di Jeddah

Andiamo a vivere l'emozione del venerdì di Prove Libere del Gran Premio dell'Arabia Saudita in questi emozionanti scatti dei nostri fotografi

F1 | Hamilton davanti senza super-motore ma Verstappen si nasconde

La Mercedes piazza due W12 davanti, ma Lewis non è soddisfatto del giro secco. L'epta-campione, che non ha usato il motore 5, teme Max che ha mandato in avanscoperta Gasly con il motore Honda. L'appuntamento di Geddah è spettacolare, ma pone molti dubbi sulla sicurezza in qualifica: oltre ai piloti dovranno tenere gli occhi aperti anche gli ingegneri di pista e i commissari di percorso, perché i rischi del traffico sono molto pericolosi.

F1 | Sainz: "Anche qui dovremo stare attenti ad Alpine"

Carlos Sainz chiude al settimo posto la seconda sessione di prove libere del GP dell'Arabia Saudita. Lo spagnolo è stato protagonista di un buon passo gara senza commettere errori, al contrario di quanto fatto dal compagno di team. Per la quinta posizione, Sainz vede lotta serrata con McLaren, Alpine e AlphaTauri

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Podcast F1 | Chinchero: "Mercedes, lo 'sblocco di potenziale' è evidente"

In questo podcast: Mercedes subito sugli scudi a Jeddah, Red Bull però si nasconde. Bene la Ferrari, ma Leclerc sbatte forte. Alpine ancora in gran forma. Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano le Libere del GP dell'Arabia Saudita di F1.

Hamilton: "Bene i long run, meno la simulazione qualifica"

Il sette volte campione del mondo ha messo il proprio autografo in cima alla lista dei tempi in entrambe le sessioni e si è detto soddisfatto del ritmo espresso in simulazione gara.

Video F1 | Il botto di Charles Leclerc nella FP2 di Jeddah

La prima giornata di prove sul tracciato di Jeddah non si è conclusa nel migliore dei modi per il pilota della Ferrari, che è andato a sbattere duramente contro le barriere della curva 22. Ecco il video del suo incidente.

Binotto: "Sulle regole la F1 non cambia, il tono delle polemiche sì"
Articolo precedente

Binotto: "Sulle regole la F1 non cambia, il tono delle polemiche sì"

Articolo successivo

Hamilton: "Bottas il miglior compagno di team mai avuto"

Hamilton: "Bottas il miglior compagno di team mai avuto"
Carica i commenti