Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia
Prime
Formula 1 Analisi

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

Di:

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

“Un duello non inizia nel momento in cui si incrociano le spade: inizia quando decidi di batterti”. È forse una delle frasi che chi, tra di voi, ha avuto il piacere di gustarsi quel capolavoro del fumetto che risponde al nome di Dago ha sicuramente colto. 

“Un duello inizia quando decidi di batterti”. Ovviamente, il riferimento a quanto successo tra Lewis Hamilton e Max Verstappen alla Copse in occasione del Gran premio di Gran Bretagna di Formula 1 è immediato. L’aria era – o, sarebbe meglio dire, è - elettrica da inizio anno, da quando RB16B e W12 hanno messo le ruote in pista sul tracciato del Bahrain.  

condividi
commenti
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Monchaux: "Cofano motore e pance Alfa 2022 molto diverse"

Il direttore tecnico dell'Alfa Romeo ha raccontato a Motorsport.com come procede lo sviluppo della monoposto pensata per i nuovi regolamenti 2022, che ritiene un'ottima opportunità per provare a compattare ulteriormente il gruppo, rivelando che questa rivoluzione ha imposto uno sforzo enorme a tutte le squadre.

Ferrari: test di aero a Imola con Leclerc sulla SF71H

La Scuderia ha programmato due giorrni di test con la monoposto 2018 all'Enzo e Dino Ferrari per effettuare delle comparazioni fra la pista e i sistemi virtuali (vecchio e nuovo simulatore). Il lavoro di Leclerc è stato bloccato da un problema alla trasmissione, ma il monegasco girerà pomeriggio per confrontare i dati con quelli di Fuoco che sarà contemporaneamente sul "ragnetto". Il tester domani sarà in pista alternandosi con Sainz.

McLaren: Jonathan Neale lascia l'azienda dopo 20 anni

Dopo aver fatto parte della McLaren per due decenni, Jonathan Neale lascerà la struttura di Woking alla fine del 2021.

Motori F1 2026: si alza la sfida, solo 80 kg di benzina per GP?

I Costruttori riuniti a Monza per definire le power unit del 2026 hanno posto dei limiti di ricerca molto ambiziosi che tendono ad accrescere l'efficienza dei motori insieme alla drastica riduzione dellle emissioni, riportando la F1 al centro della ricerca utile anche all'automotive. Ma arrivare a una sintesi con un regolamneto approvato a fine anno su come produrre una potenza elettrica di 350 kW non sarà semplice...

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Aston Martin: c'è la conferma di Sebastian Vettel per il 2022

La squadra di Silverstone ha annunciato questa mattina la sua line-up per il 2022, mettendo a tacere le voci del possibile addio del pilota tedesco, che anche l'anno prossimo affiancherà Lance Stroll, pure lui confermato stamani.

Federica Masolin: "Non sopporto essere trattata da personaggio"

In questa nuova puntata del "Rosa dei Motori" di Motorsport.com, Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice per la Formula 1 di Sky Sport e non solo. Federica si racconta, riavvolgendo il nastro dei ricordi e delle passioni, dei sacrifici e dei sogni, alcuni dei quali non sono a motori...

Wolff: "Abbassiamo i toni, Red Bull troppo dura contro Lewis"

Articolo precedente

Wolff: "Abbassiamo i toni, Red Bull troppo dura contro Lewis"

Articolo successivo

Wolff: "Festeggiamenti esagerati? Sapevamo che Max stava bene"

Wolff: "Festeggiamenti esagerati? Sapevamo che Max stava bene"
Carica i commenti