Ecclestone mette il tetto a 20 Gp

condividi
commenti
Ecclestone mette il tetto a 20 Gp
Di: Matteo Nugnes
21 set 2010, 17:36

Nel 2011 il calendario sarà già al limite, chi farà spazio agli Stati Uniti nel 2012?

Oggi Bernie Ecclestone ha parlato del calendario della Formula 1, spiegando che anche in futuro non ci potranno essere più di 20 Gp nella stessa stagione. Proprio il 2011 sarà la prima stagione che andrà a toccare questa soglia, dato che alle conferma delle 19 gare di quest'anno è stata aggiunto l'ingresso del Gp d'India. "Venti sono un numero abbondante. Questo è il limite, non si può andare oltre. Ho spinto molto per arrivare a venti Gp, ma ora non voglio aumentarlo ulteriormente, altrimenti si rischia di creare il caos" ha detto al Times of India. Il messaggio quindi è arrivato chiaro, ma cosa succederà allora quando nel 2012 dovrà entrare il Gp degli Stati Uniti? Bernie si è divincolato dalla domanda, dicendo solo che la Formula 1 ha bisogno di un Gp negli Usa. Gli altri organizzatori sono autorizzati a tremare...
Prossimo articolo Formula 1
I rumors su Kubica in Ferrari non si placano

Previous article

I rumors su Kubica in Ferrari non si placano

Next article

Schumacher torna in moto al Sachsenring

Schumacher torna in moto al Sachsenring

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie