Battibecco fra Sutil e Liuzzi dopo le qualifiche

Battibecco fra Sutil e Liuzzi dopo le qualifiche

Il tedesco si è lamentato del compagno di squadra: i due si sono ostacolati per due giri

Acque agitate nella Force India dopo le qualifiche di ieri: un battibecco fra Adrian Sutil e Vitantonio Liuzzi ha acceso le polemiche nel team di Silverstone. Il pilota tedesco ha accusato il compagno di squadra di averlo ostacolato per due giri nella Q1 e si è dichiarato sorpreso che la squadra non sia intervenuta via radio per evitare quella lotta intestina che ha condizionato la prestazione di entrambi i piloti. Sutil e Liuzzi, infatti, si sono passati e ripassati più volte, ostacolandosi la costruzione di un giro pulito e ne hanno pagato le conseguenze entrambi. Bastava che uno dei due togliesse il piede dal gas per qualche secondo per fare in modo da creare un "buco" fra i colleghi, evitando quello che poi è successo. "Credo che la squadra gli debba dire qualcosa - ha detto Sutil riferendosi a Liuzzi - non è così che ci si comporta da professionisti". Pronta la replica di Tonio: "Sono rientrato in pista dopo un testacoda e ho guardato negli specchietti: non c'era nessuno, per questo mi sono lanciato. Basta polemiche, io ora penso alla corsa!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Vitantonio Liuzzi , Adrian Sutil
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag serie speciali