Barcellona, Day 3, Ore 15: Button risolve i suoi guai

Barcellona, Day 3, Ore 15: Button risolve i suoi guai

L'inglese ha dovuto fare i conti con i problemi idraulici ma risale al sesto posto

Alla ripresa dei lavori nel pomeriggio la maggior parte delle squadre si dedica a simulazioni di long run per cui i tempi non sono migliorati dopo i tentativi di qualifica eseguiti in mattinata, quando sono stati usati anche KERS e ala mobile. L'unico miglioramento significativo l'ha registrato Jenson Button con la McLaren Mp4-27 che si è portato al sesto tempo di giornata con un rilievo di 1'23"409, dopo aver risolto i problemi idraulici che gli hanno inguiato la mattinata. In difficoltà anche Kimi Raikkonen poco a suo agio con la Lotus E20-Renault: pare che il finlandese accusi delle noie al servosterzo e "Iceman" avrenne trovato la monoposto difficile da guidare. La Pirelli prosegue la fornitura di gomme non colorate ai team: si tratta di coperture di produzione diversa da quella di Ismit, in Turchia, dove sono state prodotte finora le coperture di F.1: la Casa milanese, infatti, sta testando un secondo sito di back-up qualora si dovesse mai verificare un qualiasi problema in Turchia. FORMULA 1, Barcellona, 03/03/2012 Terza giornata di test collettivi (Ore 15) 1. Perez (Sauber) 1'22"094 2. Ricciardo (Toro Rosso) 1'22"155 3. Massa (Ferrari) 1'22"413 4. Di Resta (Force India) 1'22"446 5. Senna (Williams) 1'22"480 6. Button (McLaren) 1'23"409 7. Kovalainen (Caterham) 1'22"630 8. Webber (Red Bull) 1'22"662 9. Rosberg (Mercedes) 1'22"932 10. Raikkonen (Lotus) 1'25"379

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie