Aston Martin: Vettel avrà i nuovi aggiornamenti a Barcellona

Vettel potrà usufruire del pacchetto di novità che ha esordito con Stroll a Portimao a partire dal Gran Premio di Spagna, che si disputa in questo fine settimana al Montmelò di Barcellona.

Aston Martin: Vettel avrà i nuovi aggiornamenti a Barcellona

Aston Martin è uno dei team che in questo avvio di stagione ha iniziato una rincorsa per cercare di migliorare le proprie prestazioni in seguito ai deludenti test a cui hanno fatto seguito i GP del Bahrain e dell'Emilia Romagna, proseguiti sullo stesso filone prestazionale.

Già a Portimao, sede del Gran Premio del Portogallo, il team di Silverstone si è presentato con un pacchetto di novità a disposizione del solo Lance Stroll. Il pilota canadese ha avuto modo di sfruttarlo per tutto il fine settimana, mentre Vettel ha corso con il pacchetto standard, quello avuto in dotazione sin dai test di Sakhir.

In questo fine settimana la Formula 1 torna in scena e lo fa al Montmelò di Barcellona per il quarto appuntamento stagionale. In questo weekend anche Vettel avrà a disposizione le novità già utilizzate da Stroll in Portogallo.

"Al Montmelo avrò un paio di aggiornamenti che potrò usare. Spero che saremo più competitivi. Ci vorrà un sabato senza sbavature per essere competitivi in gara e fare meglio. Ma spero che avremo più ritmo in assetto da gara".

"A Portimao abbiamo mostrato di non avere lo stesso passo di AlphaTauri e soprattutto di Alpine. Quindi sì, dobbiamo lavorare. Alla fine non siamo stati abbastanza veloci. Al sabato siamo andati meglio, ma in gara non avevamo il passo giusto. Abbiamo dovuto lavorare molto con il set up a Portimao. Quello non ci ha certo aiutati".

"Credo che gli aggiornamenti montati sulla macchina di Stroll abbiano funzionato. Non ho parlato con lui, ma spero di poter avere un fine settimana migliore a Barcellona".

Vettel ha anche ammesso di aver avuto un inizio di stagione al di sotto delle aspettative. Stroll, pur non brillando, ha avuto un approccio migliore alla Aston Martin.

"Lance si è trovato subito meglio rispetto a me al volante della macchina. Stiamo ancora imparando a conoscere la monoposto. Sarà una stagione lunga, ma ora arrivano 2 gare cruciali per cercare di crescere. Stiamo cambiando ancora molte cose da una sessione all'altra per esplorarne i limiti", ha concluso Vettel.

condividi
commenti
Pirelli, Isola: "A Barcellona le temperature saranno la chiave"
Articolo precedente

Pirelli, Isola: "A Barcellona le temperature saranno la chiave"

Articolo successivo

Binotto: "Serve chiarezza sulle sanzioni per il budget cap"

Binotto: "Serve chiarezza sulle sanzioni per il budget cap"
Carica i commenti